Teleborsa utilizza cookie, anche di terze parti, e tecnologie simili per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie, consulta la nostra Informativa sui cookie.
Chiudendo questa notifica dichiari di aver preso visione e di ACCETTARE LA PRIVACY E I COOKIE DI TELEBORSA.

 
Sabato 20 Luglio 2019, ore 05.55
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

FCA, approvato il resoconto consolidato e bilancio di sostenibilità

Avallata anche la proposta di distribuire un dividendo in denaro di 0,65 euro per ciascuna azione ordinaria in circolazione, pari a un valore complessivo di circa un miliardo di euro

Finanza ·
(Teleborsa) - L'assemblea Fiat Chrysler Automobiles ha approvato, in data odierna, il bilancio 2018 unitamente alla proposta di distribuire un dividendo in denaro di 0,65 euro per ciascuna azione ordinaria in circolazione, pari a un valore complessivo di circa un miliardo di euro. Il dividendo sarà posto in pagamento il 2 maggio 2019, con lo stacco cedola delle azioni ordinarie in circolazione il 23 aprile 2019 (ex date).

Nell'arco della riunione, l'Assemblea ha anche voato la rielezione di tutti i membri del Consiglio di Amministrazione che si sono ricandidati per tale ruolo ed ha eletto un nuovo amministratore esecutivo nella persona di Richard Palmer. Nel dettaglio, John Elkann e Michael Manley sono stati rieletti amministratori esecutivi, Ronald Thompson, John Abbott, Andrea Agnelli, Tiberto Brandolini d'Adda, Glenn Earle, Valerie Mars, Michelangelo Volpi, Patience Wheatcroft e Ermenegildo Zegna sono stati rieletti amministratori non esecutivi. Il ruolo di revisore contabile della società è stato affidato all'americana Ernst & Young Accountants LLP.

L’Assemblea inoltre ha rinnovato, per un periodo di diciotto mesi dalla data dell’odierna, le deleghe al Consiglio di Amministrazione ad emettere azioni ordinarie e speciali, attribuire diritti a sottoscrivere azioni ordinarie e speciali, ed a limitare o escludere i diritti di prelazione per le azioni ordinarie. Inoltre è stato riconfermato al Consiglio di Amministrazione, sempre per un periodo di diciotto mesi, l'esistente autorizzazione ad acquistare azioni ordinarie della Società fino ad un massimo del 10% delle azioni ordinarie emesse alla data dell’Assemblea.

Sempre in data odierna è stato anche accolto dagli azionisti il bilancio di Sostenibilità 2018 del Gruppo Fiat Chrysler.
Nel documento si illustra agli stakeholder i principali risultati e gli obiettivi a lungo termine in ambito sociale, economico e ambientale raggiunti dal Gruppo durante l’anno.

Nel 2018, FCA ha consegnato 4,8 milioni di veicoli in tutto il mondo, continuando a ridurre l'impatto ambientale dei processi produttivi interni. Negli ultimi otto anni, nei stabilimenti mass-market di carrozzeria e stampaggio, la società è riuscita a ridurre le emissioni di CO2 del 27%, utilizzato il 38% in meno di acqua e generato il 62% in meno di rifiuti per ogni veicolo prodotto.
Il 1° giugno 2018, il Gruppo ha presentato il business plan per il 2018-2022 con un focus sullo sviluppo tecnologico che si proietta verso la guida autonoma, connettività e progressiva elettrificazione dei veicoli.

FCA, oltre a lanciare nell'anno appena trascorso le versioni ibride delle nuove Jeep Wrangler 2018 e Ram 1500 modello 2019 e presentare le versioni plug-in ibrida di Jeep Renegade e Compass e i concept di Alfa Romeo Tonale e Fiat Concept Centoventi, ha continuato la collaborazione con Waymo, società di auto a guida autonoma di Google. Con questa ha annunciato un accordo per aggiungere fino a 62.000 minivan Chrysler Pacifica Hybrid alla flotta di auto a guida autonoma.
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.