Teleborsa utilizza cookie, anche di terze parti, e tecnologie simili per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie, consulta la nostra Informativa sui cookie.
Chiudendo questa notifica dichiari di aver preso visione e di ACCETTARE LA PRIVACY E I COOKIE DI TELEBORSA.

 
Lunedì 9 Dicembre 2019, ore 17.34
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Gabicce, fuga degli stagionali: Reddito di Cittadinanza nel mirino del Sindaco

Domenico Pascuzzi, in forza PD, ha sostenuto che il comune in provincia di Pesaro si trova in emergenza: "Molti giovani del sud che l’anno scorso avevano fatto la stagione nei nostri alberghi, quest’anno hanno risposto di non tornare perché stavano percependo il reddito"

Economia, Politica ·
(Teleborsa) - Si riaccende il dibattito sul Reddito di Cittadinanza, misura totem del Movimento5Stelle che da mesi è finita nel mirino di quanti anzichè considerare il provvedimento uno strumento di lotta alla povertà, lo ritengono un disincentivo al lavoro.

EMERGENZA STAGIONALI - "Faccio un appello a chi cerca un lavoro e soprattutto a coloro che abbiano voglia di lavorare. A tutti loro dico di venire a Gabicce Mare e chiedere all’associazione albergatori e ai vari hotel di essere disponibili a lavorare per l’imminente stagione. In base a quanto mi è stato spiegato dagli operatori, la carenza di personale è senza precedenti proprio perché mancano i destinatari del Reddito di cittadinanza". A dirlo è il sindaco Pd di Gabicce Mare, Domenico Pascuzzi che ha sostenuto che il comune in provincia di Pesaro si trova “in emergenza vera” in vista della stagione estiva, ormai alle porte.

"Molti giovani del sud che l’anno scorso avevano fatto la stagione nei nostri alberghi, quest’anno hanno risposto di non tornare perché stavano percependo il reddito. E se accettassero di tornare perderebbero l’assegno da oltre 700 euro che a loro basta per vivere”, ha sostenuto il Sindaco.

Sui social però non mancano i commenti di quanti mettono nel mirino orari e paghe degli stagionali, evidentemente troppo bassi: ci vuol poco a capire, fanno notare in molti, che camerieri o aiuti cuochi - che ora preferiscono il Reddito - venivano pagati pochi euro all’ora.
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.