Teleborsa utilizza cookie, anche di terze parti, e tecnologie simili per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie, consulta la nostra Informativa sui cookie.
Chiudendo questa notifica dichiari di aver preso visione e di ACCETTARE LA PRIVACY E I COOKIE DI TELEBORSA.

 
Domenica 22 Settembre 2019, ore 13.54
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

BCE, Corte tedesca respinge ricorso su unione bancaria

Due i punti principali della presa in esame di queste denunce

Economia ·
(Teleborsa) - Notizie confortanti, arrivano per l'Unione Bancaria Europea. Sulla questione, i giudici della corte federale costituzionale tedesca hanno respinto due denunce. Lo ha reso noto la Corte di Karlsruhe.

La Corte ha respinto un ricorso contro il sistema di vigilanza della BCE per le banche della zona euro e il fondo comune per la ristrutturazione degli istituti in difficoltà.

Si tratta di un punto a favore per la BCE nella partita contro i falchi tedeschi che più volte si sono opposti alle polemiche espansive di Mario Draghi, arrivando a mettere in discussione il ruolo dell'Eurotower.

La decisione è stata emessa dal presidente della Corte, Andreas Vosskuhle.

Dal 2014 le maggiori istituzioni finanziarie europee sono controllate dalla BCE, nell'ambito del meccanismo di vigilanza unico.
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.