Teleborsa utilizza cookie, anche di terze parti, e tecnologie simili per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie, consulta la nostra Informativa sui cookie.
Chiudendo questa notifica dichiari di aver preso visione e di ACCETTARE LA PRIVACY E I COOKIE DI TELEBORSA.

 
Giovedì 22 Agosto 2019, ore 12.06
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Borse caute. Piazza Affari corre sola

Gli investitori si muovono con prudenza in attesa delle decisioni di politica monetaria che prenderà stasera la Federal Reserve

Commento, Finanza ·
(Teleborsa) - Bilancio positivo per Piazza Affari, che evidenzia un notevole vantaggio rispetto al resto d'Europa in cui regna la cautela. Gli investitori si muovono con prudenza in attesa delle decisioni di politica monetaria che prenderà stasera la Federal Reserve.

L'Euro / Dollaro USA continua la seduta sui livelli della vigilia, riportando una variazione pari a -0,06%. Poco mosso l'Oro (+0,04%). Il Petrolio (Light Sweet Crude Oil) mostra un timido guadagno e segna un +0,62%.

Si riduce di poco lo spread, che si porta a +197 punti base, con un lieve calo di 2 punti base, mentre il rendimento del BTP a 10 anni si attesta all'1,56%.

Tra le principali Borse europee piccolo passo in avanti per Francoforte, che mostra un progresso dello 0,30%. Discesa modesta per Londra, che cede lo 0,66%. Poco mosso Parigi, che mostra un +0,08%. Il listino milanese mostra un timido guadagno, con il FTSE MIB che sta mettendo a segno un +0,47%.

Apprezzabile rialzo a Milano per i comparti materie prime (+2,81%), automotive (+2,30%) e sanitario (+2,22%).

Nel listino, le peggiori performance sono quelle dei settori beni per la casa (-1,27%), alimentare (-0,64%) e utility (-0,59%).

Tra i best performers di Milano, in evidenza Fiat Chrysler (+4,97%), Amplifon (+4,92%), Tenaris (+2,80%) e Saipem (+2,67%).

Le peggiori performance, invece, si registrano su Ferragamo, che ottiene -7,75%.

Sotto pressione Moncler, che accusa un calo dell'1,33%.

Scivola Terna, con un netto svantaggio dell'1,26%.

Pensosa Italgas, con un calo frazionale dello 0,97%.

Tra i protagonisti del FTSE MidCap, Salini Impregilo (+7,65%), Saras (+4,41%), RCS (+3,71%) e Cairo Communication (+3,43%).

Le peggiori performance, invece, si registrano su Cerved Group, che ottiene -1,76%.

In rosso Acea, che evidenzia un deciso ribasso dell'1,31%.

Tentenna Danieli, con un modesto ribasso dello 0,76%.

Giornata fiacca per Biesse, che segna un calo dello 0,62%.
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.