Teleborsa utilizza cookie, anche di terze parti, e tecnologie simili per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie, consulta la nostra Informativa sui cookie.
Chiudendo questa notifica dichiari di aver preso visione e di ACCETTARE LA PRIVACY E I COOKIE DI TELEBORSA.

 
Martedì 22 Ottobre 2019, ore 04.14
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Open Arms, Toninelli: possiamo portarli noi in Spagna

Sono stati dimessi dopo accertamenti sanitari e portati nell'hotspot i due naufraghi sbarcati ieri dall'imbarcazione che si trova da 19 giorni a 800 metri da Lampedusa

Economia, Politica ·
(Teleborsa) - Italia e Spagna sembrano pronti a collaborare per sbloccare lo stallo della Open Arms, che dura ormai da 19 giorni. Il ministro dei Trasporti Danilo Toninelli si è fatto avanti dichiarando: "siamo disponibili a portare noi, con la nostra Guardia Costiera, nel porto iberico che ci verrà indicato tutti i migranti che sono a bordo della Open Arms", chiedendo però alla Spagna di fare "prima, a sua volta, un passo in avanti e tolga immediatamente la sua bandiera dalla nave Ong".

Intanto sono stati dimessi dopo gli accertamenti e portati nell'hotspot i due naufraghi sbarcati ieri dall'Open Arms insieme ad altre sette persone, alle quali sono stati diagnosticati problemi psicologici e depressivi.

Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.