Teleborsa utilizza cookie, anche di terze parti, e tecnologie simili per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie, consulta la nostra Informativa sui cookie.
Chiudendo questa notifica dichiari di aver preso visione e di ACCETTARE LA PRIVACY E I COOKIE DI TELEBORSA.

 
Sabato 22 Febbraio 2020, ore 04.56
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Moderati guadagni alla borsa di New York

Sotto la lente la questione dazi tra Stati Uniti e Cina e le numerose operazioni di M&A

Commento, Finanza ·
(Teleborsa) - Lieve aumento per la Borsa di Wall Street, con il Dow Jones che sale dello 0,33% a 27.968,83 punti; sulla stessa linea, piccolo scatto in avanti per lo S&P-500, che arriva a 3.123,56 punti. Sale il Nasdaq 100 (+0,78%), come l'S&P 100 (0,5%).

Sotto la lente la questione dazi tra Stati Uniti e Cina e le numerose operazioni di M&A.

Dal fronte macro, brutte notizie dal CFNAI attività nazionale, che ha evidenziato un ulteriore rallentamento della crescita economica nel mese di ottobre.

Apprezzabile rialzo nell'S&P 500 per i comparti informatica (+0,81%), beni di consumo secondari (+0,62%) e sanitario (+0,52%).

In cima alla classifica dei colossi americani componenti il Dow Jones, Intel (+1,41%), Merck & Co (+1,15%), Apple (+0,89%) e Visa (+0,89%).

Sul podio dei titoli del Nasdaq, Nvidia (+3,59%), Ebay (+3,47%), Nxp Semiconductors N V (+2,84%) e Applied Materials (+2,57%).

Le peggiori performance, invece, si registrano su Discovery, che ottiene -0,99%.

Sottotono Viacom che mostra una limatura dello 0,76%.

Deludente FOX, che si adagia poco sotto i livelli della vigilia.
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.