Teleborsa utilizza cookie, anche di terze parti, e tecnologie simili per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie, consulta la nostra Informativa sui cookie.
Chiudendo questa notifica dichiari di aver preso visione e di ACCETTARE LA PRIVACY E I COOKIE DI TELEBORSA.

 
Venerdì 28 Febbraio 2020, ore 22.21
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Borse asiatiche attorno alla parità

L'indice Nikkei giapponese chiude la seduta con una timida risalita dello 0,18% a 24.083 punti

Finanza ·
(Teleborsa) - Borse asiatiche in ordine sparso mentre aumentano le preoccupazioni in Cina per il nuovo virus misterioso che ha già mietuto la terza vittima e registrato 140 nuovi casi di contagio.

La settimana sui mercati finanziari si apre senza il faro di Wall Street, che resterà chiusa per festività.

L'indice Nikkei giapponese chiude la seduta con una timida risalita dello 0,18% a 24.083 punti, mentre il Topix con un +0,50%. Seul +0,54%.

Positive le borse cinesi, con Shanghai che segna un +0,37% e Shenzhen un +0,99%. Debole Taiwan -0,24%.

Indietreggiano le altre piazze asiatiche che chiuderanno più tardi le rispettive sedute, con Hong Kong che perde lo 0,68%. Seguono Singapore (-0,29%), Kuala Lumpur (-0,16%) e Jakarta (-0,47%). Giù Bangkok (-0,71%).

Poco mossa Mumbay (-0,42%) mentre Sydney segna un +0,22%.
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.