Teleborsa utilizza cookie, anche di terze parti, e tecnologie simili per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie, consulta la nostra Informativa sui cookie.
Chiudendo questa notifica dichiari di aver preso visione e di ACCETTARE LA PRIVACY E I COOKIE DI TELEBORSA.

 
Lunedì 6 Aprile 2020, ore 23.08
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Brillante Piazza Affari che supera gli altri Eurolistini

Commento, Finanza, Spread ·
(Teleborsa) - Piazza Affari chiude una seduta brillante davanti alle altre borse europee, che oggi hanno performato piuttosto bene in un clima piuttosto sereno. L'emergenza Coronavirus sembra dare segnali di allentamento e questo è uno dei fattori che ha contribuito a risollevare le sorti dei mercat. Resta in primo piano l'M&A che coinvolge le banche, soprattutto in Italia, dove riparte il risiko dle consolidamento del settore.

L'Euro / Dollaro USA continua la seduta sui livelli della vigilia, riportando una variazione pari a +0,04%. L'Oro prosegue gli scambi con guadagno frazionale dello 0,31%. Pioggia di acquisti sul petrolio (Light Sweet Crude Oil), che mostra un guadagno del 2,32%.

Avanza di poco lo spread, che si porta a +135 punti base, evidenziando un aumento di 2 punti base, con il rendimento del BTP a 10 anni pari allo 0,93%.

Nello scenario borsistico europeo Francoforte avanza dello 0,79%, si muove in territorio positivo Londra, mostrando un incremento dell'1,02%, denaro su Parigi, che registra un rialzo dello 0,90%.

Seduta positiva per il listino milanese, che mostra un guadagno dell'1,01% sul FTSE MIB, proseguendo la serie di tre rialzi consecutivi, iniziata lunedì scorso; sulla stessa linea, performance positiva per il FTSE Italia All-Share, che continua la giornata in aumento dell'1,02% rispetto alla chiusura precedente. Buona la prestazione del FTSE Italia Mid Cap (+1,18%), come il FTSE Italia Star (1,1%).

Apprezzabile rialzo a Milano per i comparti tecnologia (+4,28%), beni per la casa (+2,44%) e sanitario (+1,48%).

Nella parte bassa della classifica di Milano, sensibili ribassi si manifestano nei comparti alimentare (-3,21%), media (-0,82%) e immobiliare (-0,76%).

Tra i best performers di Milano, in evidenza STMicroelectronics (+4,60%), Moncler (+3,72%) e Pirelli (+3,33%), che oggi ha presentato il piano.

Bene anche Prysmian (+3,26%).

La peggiore è Campari, che chiude la seduta con -3,39% dopo i risultati.

Juventus scende dell'1,96%.

Calo deciso per Leonardo, che segna un -1,19%.

Al Top tra le azioni italiane a media capitalizzazione, Banca MPS (+11,46%), Garofalo Health Care (+8,53%), Anima Holding (+6,24%) e Brunello Cucinelli (+3,75%).

Male Mediaset, con un -1,98%.

Sotto pressione Credem, con un forte ribasso dell'1,85%.

Soffre ASTM, che evidenzia una perdita dell'1,39%.

Preda dei venditori Guala Closures, con un decremento dell'1,29%.

Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.