Teleborsa utilizza cookie, anche di terze parti, e tecnologie simili per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie, consulta la nostra Informativa sui cookie.
Chiudendo questa notifica dichiari di aver preso visione e di ACCETTARE LA PRIVACY E I COOKIE DI TELEBORSA.

 
Giovedì 9 Aprile 2020, ore 02.52
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Coronavirus: da ADR aiuti a ospedali del Nord Italia

Spedite attrezzature sanitarie al Papa Giovanni XXIII di Bergamo

Economia, Trasporti ·
(Teleborsa) - La società Aeroporti di Roma ha spedito, con un volo Alitalia atterrato la notte scorsa a Milano Malpensa, un carico di attrezzature sanitarie, composto da 100 camici monouso, 400 calzari monouso, 100 tute tyvek, 10 kit Bls (ogni kit contiene 1 visiera, 1 ambumaschere, 1 mascherine ossigeno adulto e 1 pediatrica), 10 barelle da campo, 3000 paia di guanti monouso e 100 tute monouso.

Il materiale, preso in consegna da Dhl nello scalo milanese, è stato conferito all'Ats di Bergamo per essere destinato all'ospedale Papa Giovanni XXIII, in prima linea nell'emergenza coronavirus.

ADR ha voluto contribuire al superamento delle difficoltà in cui si trova il maggiore ospedale bergamasco per la carenza di Dispositivi di Protezione Individuali (DPI) del personale sanitario. Già la scorsa settimana, ADR ha messo a disposizione della Regione Lazio due termoscanner per il mercato ortofrutticolo di Fondi.
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.