Teleborsa utilizza cookie, anche di terze parti, e tecnologie simili per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie, consulta la nostra Informativa sui cookie.
Chiudendo questa notifica dichiari di aver preso visione e di ACCETTARE LA PRIVACY E I COOKIE DI TELEBORSA.

 
Mercoledì 27 Maggio 2020, ore 11.31
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Coronavirus, FS Italiane: "La Freccia corre solo sul web"

Abbandonata per la prima volta la carta. In copertina il richiamo alla tutela delll'ambiente e al desiderio di tornare all'aria aperta

Economia, Trasporti ·
(Teleborsa) - La Freccia, ai tempi del Coronavirus, abbandona per la prima volta la carta e corre soltanto sul web (FSNews) con una copertina che racchiude un duplice omaggio: al desiderio di tornare tutti all'aria aperta e al dovere di preservare l'ambiente il più possibile incontaminato, per poterne godere noi e le future generazioni. Tra i temi del nuovo numero le testimonianze di personaggi che raccontano le loro giornate in casa e le loro mete del cuore, da raggiungere appena finita l'emergenza; intrattenimento; solidarietà; ma anche tradizioni pasquali e riflessioni, in vista della Giornata Mondiale della Terra, "su un pianeta da salvaguardare per salvare noi stessi".

Aprono il numero le dichiarazioni dell'amministratore delegato di FS Italiane Gianfranco Battisti sugli utili record conseguiti nell'esercizio 2019 e sul contributo del Gruppo FS per la ripartenza economico produttiva del Paese, con gare per investimenti di oltre 20 miliardi in infrastrutture ferroviarie e stradali. Centrale, inoltre, l'intervista a Franco Fiumara, direttore della Protezione Aziendale di FS Italiane, sulle iniziative intraprese in queste settimane per tutelare la sicurezza di viaggiatori e dipendenti, corredata da un omaggio fotografico al lavoro di questi ultimi.

Spazio anche ai bambini con l'iniziativa#IoDisegnodi FSNews. La Freccia ha scelto alcune delle loro creazioni ponendole a chiusura della sezione finale della rivista, interamente dedicata ai piccoli lettori de La Freccia junior.

Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.