Domenica 5 Luglio 2020, ore 13.10
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

EssilorLuxottica, vede ancora impatto da crisi in secondo trimestre

La società ribadisce che l'outlook comunicato lo scorso 6 marzo non è più valido

Finanza ·
(Teleborsa) - EssilorLuxottica chiude il primo trimestre 2020 con ricavi consolidati pari a 3,78 miliardi di euro, con una diminuzione del 10,1% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno (-10,9% a cambi costanti).

Il Consiglio di Amministrazione ha deciso di non porre alcun dividendo all'approvazione dell’assemblea degli azionisti del 25 giugno 2020. La società fa sapere che "valuterà ulteriormente nella seconda metà dell'anno lo stato del business e l'efficacia delle misure adottate per affrontare l'epidemia di Covid-19. Se il recupero sarà sufficientemente solido, il CdA potrà proporre un dividendo eccezionale da porre in pagamento entro la fine del 2020".

EssilorLuxottica ribadisce che, come annunciato il 27 marzo 2020, "l'outlook per il 2020, inizialmente pubblicato il 6 marzo 2020, non è più valido. Allo stato attuale, la società non ha una visibilità sufficiente per fornire una valutazione sulla portata complessiva dell'impatto di Covid-19, data la situazione instabile. È tuttavia probabile che i ricavi e la redditività del secondo trimestre subiscano ancora un impatto significativo per effetto della pandemia, più che nel primo trimestre".
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.