Teleborsa utilizza cookie, anche di terze parti, e tecnologie simili per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie, consulta la nostra Informativa sui cookie.
Chiudendo questa notifica dichiari di aver preso visione e di ACCETTARE LA PRIVACY E I COOKIE DI TELEBORSA.

 
Lunedì 1 Giugno 2020, ore 07.59
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Coronavirus, oltre 3mila guariti e 274 morti: in Lombardia il 50% dei casi

Continua il calo nelle regioni del Nord ad eccezione della Lombardia

Economia ·
(Teleborsa) - Continua il calo dei nuovi contagi dal coronavirus in Italia con la sola eccezione della Lombardia dove si registra oltre il 50% dei casi e quasi la metà delle morti odierne.

È quanto emerge dai dati forniti dalla Protezione Civile in merito all'emergenza Covid-19. In dettaglio, sono 1.401 i nuovi casi registrati nel Paese: di questi 720 in Lombardia. In aumento anche i casi nelle Marche e in Valle d'Aosta, le uniche regioni che non fanno segnare un calo degli attualmente positivi, rispettivamente con 11 e 3 malati in più rispetto al giorno prima.

In Lombardia i positivi sono aumentati di 262 in 24 ore, mentre in tutte le altre Regioni del Nord si conferma il trend in calo degli ultimi tre giorni.

Dato allarmante in Lombardia anche per quanto riguarda le vittime: sul totale di 274 morti odierni, la Regione registra 134 deceduti nelle ultime 24 ore. I morti in Italia per coronavirus sono 29.958.

Il totale delle persone che hanno contratto il virus sale così a 215.858, mentre il numero totale di attualmente positivi è di 89.624, con un calo di 1.904 assistiti rispetto al giorno prima.

Calano anche i ricoveri in terapia intensiva con -22 casi in 24 ore per un totale di 1.311 sono in cura presso le terapie intensive, con una decrescita di 22 pazienti rispetto a ieri.

Sono invece 15.174 le persone sono ricoverate con sintomi, con un calo di 595 pazienti in un giorno: 73.139 persone, pari al 82% degli attualmente positivi, sono in isolamento senza sintomi o con sintomi lievi.

Cresce il numero dei guariti con 3.031 persone dismesse nell'ultima giornata: il numero complessivo dei dimessi e guariti sale a 96.276.

Nel dettaglio, i casi attualmente positivi sono 32.015 in Lombardia, 14.469 in Piemonte, 8.011 in Emilia-Romagna, 6.534 in Veneto, 4.716 in Toscana, 3.248 in Liguria, 4.348 nel Lazio, 3.247 nelle Marche, 2.800 in Puglia, 2.139 in Campania, 2.127 in Sicilia, 1.770 in Abruzzo, 910 nella Provincia autonoma di Trento, 927 in Friuli Venezia Giulia, 633 in Calabria, 583 in Sardegna, 551 nella Provincia autonoma di Bolzano, 170 in Molise, 155 in Basilicata, 141 in Umbria e 130 in Valle d'Aosta.
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.