Venerdì 7 Agosto 2020, ore 05.35
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Pesante il comparto beni industriali a Milano (-1,92%)

Finanza, Indici settoriali ·
(Teleborsa) - Si muove in territorio negativo il settore infrastrutture e impiantistica dell'Italia a dispetto della cautela evidenziata dall'indice delle principali società europee che operano nel settore infrastrutture e impiantistica.

Il FTSE Italia Industrial Goods & Services ha aperto a quota 28.039,1 in contrazione di 538,8 punti rispetto alla chiusura precedente. Intanto l'indice EURO STOXX Industrial Goods & Services prosegue stabile a 800, dopo aver avviato la seduta a 803.

Tra le azioni più importanti dell'indice beni industriali di Milano, si muove verso il basso Interpump, con una flessione dell'1,18%.

Deludente Leonardo, che si adagia poco sotto i livelli della vigilia.

Tra le mid-cap italiane, ribasso composto e controllato per IMA, che presenta una flessione dell'1,85% sui valori precedenti.

Fiacca El.En, che mostra un piccolo decremento dello 0,90%.

Discesa modesta per Italmobiliare, che cede un piccolo -0,87%.

Tra le società meno capitalizzate di Piazza Affari, in forte ribasso Biesse, che mostra un disastroso -2,99%.

Tonfo di Autostrade Meridionali, che mostra una caduta del 2,71%.

Lettera su Bastogi, che registra un importante calo del 2,44%.

Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.