Domenica 9 Agosto 2020, ore 22.31
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Scontro su stato di emergenza. Martedì Governo in aula

Economia, Politica, Salute e benessere ·
(Teleborsa) - La proroga fino a fine anno dello stato di emergenza per contrastare il coronavirus accende lo scontro politico, mentre il numero totale dei contagi cala ma si accendono nuovi focolai.

"Martedì ci sarà, in Parlamento, un voto su questo", sullo Stato di emergenza, ha detto il Presidente del Senato, Elisabetta Casellati, rispondendo ai cronisti del Tg5 che le chiedevano appunto dell'intenzione del Governo di procedere alla proroga di sei mesi dello stato di emergenza per la diffusione del Covid 19. Il voto sulla proroga dello stato di emergenza "mi auguro che sia l'inizio di una democrazia compiuta, perché in Parlamento e al Senato siamo ormai gli invisibili della Costituzione" prosegue la Casellati.

In base a quanto si apprende, il voto dovrebbe arrivare al termine della relazione del ministro della Salute, Roberto Speranza, sul nuovo dpcm, che dovrebbe contenere anche la proroga dello stato di emergenza.

Il Covid, ha detto Giuseppe Conte, "è stata una sfida molto insidiosa ed in parte lo è ancora, anche se ora ci siamo meglio attrezzati e la risposta del sistema sanitario sarà più pronta in caso di cattive evenienze".
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.