Sabato 8 Agosto 2020, ore 16.41
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Brillano i mercati europei

Commento, Finanza, Spread ·
(Teleborsa) - Tutte positive le principali Borse del Vecchio Continente. Sul mercato USA, si registrano scambi al rialzo per l'S&P-500.

Leggera crescita dell'Euro / Dollaro USA, che sale a quota 1,137. Lieve aumento per l'oro, che mostra un rialzo dello 0,42%. Nessuna variazione significativa per il mercato petrolifero, con il petrolio (Light Sweet Crude Oil) che si attesta sui valori della vigilia a 40,56 dollari per barile.

Retrocede di poco lo spread, che raggiunge quota +167 punti base, mostrando un piccolo calo di 3 punti base, mentre il rendimento del BTP a 10 anni si attesta all'1,24%.

Tra i listini europei sostenuta Francoforte, con un discreto guadagno dell'1,32%, buoni spunti su Londra, che mostra un ampio vantaggio dell'1,33%, e acquisti a piene mani su Parigi, che vanta un incremento dell'1,73%.

A Piazza Affari, il FTSE MIB continua la giornata con un aumento dell'1,19%, a 20.003 punti; sulla stessa linea, performance positiva per il FTSE Italia All-Share, che continua la giornata in aumento dell'1,14% rispetto alla chiusura precedente.

Sale il FTSE Italia Mid Cap (+0,74%); come pure, positivo il FTSE Italia Star (+0,97%).

Buona la performance a Milano dei comparti telecomunicazioni (+3,73%), vendite al dettaglio (+3,53%) e servizi finanziari (+2,05%).

Tra i più negativi della lista di Milano, troviamo i comparti beni industriali (-1,11%), media (-0,51%) e alimentare (-0,47%).

Tra le migliori azioni italiane a grande capitalizzazione, effervescente Leonardo, con un progresso del 7,01%.

Incandescente Telecom Italia, che vanta un incisivo incremento del 5,89%.

In primo piano CNH Industrial, che mostra un forte aumento del 4,19%.

Decolla Exor, con un importante progresso del 3,12%.

Le peggiori performance, invece, si registrano su Atlantia, che ottiene -15,19%.

Si muove sotto la parità Campari, evidenziando un decremento dello 0,63%.

Al Top tra le azioni italiane a media capitalizzazione, Technogym (+5,26%), BPER (+4,61%), Saras (+3,97%) e Salini Impregilo (+3,06%).

Le peggiori performance, invece, si registrano su RCS, che ottiene -2,79%.

Si concentrano le vendite su Enav, che soffre un calo del 2,68%.

In caduta libera Banca Farmafactoring, che affonda del 2,33%.

Vendite su ASTM, che registra un ribasso dell'1,77%.


Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.