Lunedì 28 Settembre 2020, ore 23.49
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Mercati europei nel complesso positivi. Milano resta prudente

Commento, Finanza, Spread ·
(Teleborsa) - Ben impostate le borse europee a fine mattinata, mentre Piazza Affari resta indietro scambiando vicino ai valori della vigilia. Occhi puntati sugli sviluppi del vertice europeo.

L'Euro / Dollaro USA mostra un timido guadagno, con un progresso dello 0,24%. Migliora lo spread (differenziale tra il rendimento del BTP e quello del Bund tedesco), scendendo a +157 punti base, con il rendimento del BTP decennale che si posiziona all'1,14%.

Tra gli indici di Eurolandia si muove in modesto rialzo Francoforte, evidenziando un incremento dello 0,54%, giornata incerta per Londra, che segna un calo dello 0,28%, stabile Parigi, che riporta un moderato +0,15%. Nessuna variazione significativa per il listino milanese, con il FTSE MIB che si attesta sui valori della vigilia a 20.441 punti.

Tra i best performers di Milano, in evidenza UBI Banca (+12,55%), dopo l'offerta migliorativa di Intesa Sanpaolo.

Acquisti anche su Banco BPM (+6,83%), Atlantia (+4,04%) e Poste Italiane (+3,03%).

I più forti ribassi, invece, si verificano su Pirelli, che continua la seduta con -2,31%.

Piccola perdita per Interpump, che scambia con un -0,72%.

Tentenna Terna, che cede lo 0,60%.

In cima alla classifica dei titoli a media capitalizzazione di Milano, Banca MPS (+9,27%), Juventus (+2,93%), Tinexta (+2,87%) e Aeroporto di Bologna (+2,34%).

Le più forti vendite, invece, si manifestano su Ascopiave, che prosegue le contrattazioni a -2,87%.

Affonda Falck Renewables, con un ribasso del 2,05%.

Vendite su Saras, che registra un ribasso dell'1,79%.

Seduta negativa per Carel Industries, che mostra una perdita dell'1,49%.

Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.