Venerdì 25 Settembre 2020, ore 05.44
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

DL agosto, ecco tutte le misure per infrastrutture e trasporti

Il MIT elenca tutti i provvedimenti per far ripartire i cantieri ed indennizzare i settori più colpiti dal Covid-19

Economia, Trasporti ·
(Teleborsa) - Il CdM ha dato il via libera "salvo intese" aldl agosto, che continene una serie di misure per il rilancio, molte delle quali finalizzate al rilancio delle infrastrutture e dei trasporti per far ripartire i cantieri. Il MIT ne elenca le più importanti settore per settore:

PORTI E CROCIERE

  • 50 milioni di euro per la compensazione dei danni subiti dal settore del trasporto marittimo di lungo raggio dovuti alla riduzione dei ricavi tariffari tra febbraio e dicembre 2020;
  • 35 milioni di euro per le decontribuzioni del settore della crocieristica e del cabotaggio marittimo;
  • 26,4 milioni di euro di copertura per l’erogazione di un’indennità pari a 600 euro ai lavoratori marittimi per i mesi di giugno e luglio 2020;
  • 20 milioni di euro per la riduzione dei canoni delle concessioni portuali.

NAUTICA E CONCESSIONI DEMANIALI

  • aumento, a decorrere dall'anno 2021 e fino al 2026, del canone minimo a 2500 euro per qualunque tipologia concessoria;
  • definizione dei contenzioni pendenti per il pagamento dei canoni mediante corresponsione del 30% dell’importo, se in un’unica soluzione, del 60% in caso pagamento rateizzato

TRASPORTO AEREO

  • 32 milioni per 10 mesi di cassa integrazione per i lavoratori Air Italy
  • accelerazione costituzione della NewCo Alitalia-con predisposizione immediata del piano industriale da sottoporre alla Commissione europea
STRADA E TRASPORTO SU GOMMA

  • 400 milioni per il trasporto pubblico locale;
  • 200 milioni per la messa in sicurezza di ponti e viadotti esistenti e la realizzazione di nuovi ponti
  • 67 milioni di euro per il rinnovo degli autobus utilizzati per i servizi turistici nonché per il rimborso delle rate e dei canoni di leasing relativi all'acquisto di autobus effettuati tra gennaio 2018 e febbraio 2020;
  • 35 milioni di euro per l’erogazione di bonus taxi e NCC utilizzabili per i trasferimenti cittadini dalle categorie sociali svantaggiate con un ampliamento della platea dei fruitori a coloro che versano in stato di difficoltà;
  • 30 milioni di euro di misure compensative per i minori ricavi in favore delle aziende di trasporto passeggeri con autobus non soggetti a obblighi di servizio pubblico;
  • 5 milioni di euro per la deduzione di spese non documentate come misura di riduzione del reddito imponibile in favore dell'autotrasporto.
VENEZIA

E' stata istituita l'Autorità per la Laguna di Venezia per la gestione del Mose e per le attività di manutenzione e di trasferimento delle competenze dall'ex Magistrato delle acque. Erogati anche 503 milioni per il completamento del Mose.




(Foto: Michal Pech on Unsplash)
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.