Facebook Pixel
Domenica 27 Novembre 2022, ore 09.09
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Europa incontenibile, Piazza Affari non è da meno

Commento, Finanza, Spread ·
(Teleborsa) - In Europa si scatenano gli acquisti, così come a Piazza Affari che mostra un'ottima performance, grazie all'andamento sostenuto dei titoli bancari. In un clima pre festivo, le borse si sono mosse con l'indice ZEW ed il mercato USA, che prosegue gli scambia al rialzo.



Seduta in lieve rialzo per l'Euro / Dollaro USA, che avanza a quota 1,177. Giornata da dimenticare per l'oro, che scambia a 1.941,9 dollari l'oncia, ritracciando del 4,20%. Il Petrolio (Light Sweet Crude Oil), in aumento (+0,72%), raggiunge 42,24 dollari per barile.

Lo Spread fa un piccolo passo verso il basso, con un calo dell'1,68% a quota +142 punti base, mentre il rendimento del BTP a 10 anni si attesta allo 0,94%.

Tra i listini europei brilla Francoforte, con un forte incremento (+2,04%), ottima performance per Londra, che registra un progresso dell'1,71%, e exploit di Parigi, che mostra un rialzo del 2,41%.

A Milano, scambia in deciso rialzo il FTSE MIB (+2,84%), che raggiunge i 20.209 punti, consolidando la serie di tre rialzi consecutivi, avviata venerdì scorso; sulla stessa linea, balzo del FTSE Italia All-Share, che continua la giornata a 22.061 punti.

Sale il FTSE Italia Mid Cap (+1,37%); con analoga direzione, in frazionale progresso il FTSE Italia Star (+0,46%).

Buona la performance a Milano dei comparti viaggi e intrattenimento (+5,82%), bancario (+3,89%) e servizi finanziari (+3,48%).

Tra le migliori Blue Chip di Piazza Affari, su di giri Banco BPM (+6,92%).

Acquisti a piene mani su Pirelli, che vanta un incremento del 6,23%.

Effervescente Fineco, con un progresso del 6,08%.

Incandescente Mediobanca, che vanta un incisivo incremento del 5,92%.

Tra i protagonisti del FTSE MidCap, Autogrill (+9,30%), Ferragamo (+7,70%), Technogym (+5,83%) e Tod's (+5,69%).

I più forti ribassi, invece, si verificano su Carel Industries, che continua la seduta con -5,39%.

Affonda Ascopiave, con un ribasso del 2,28%.

Spicca la prestazione negativa di Zignago Vetro, che scende dell'1,52%.

Aeroporto di Bologna scende dell'1,42%.

Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.