Giovedì 26 Novembre 2020, ore 04.53
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Limita le perdite Wall Street

Finanza ·
(Teleborsa) - Il listino USA archivia la seduta poco sotto la parità, con il Dow Jones che lima lo 0,31%, mentre, al contrario, lieve aumento per l'S&P-500, che si porta a 3.382 punti.



Positivo il Nasdaq 100 (+1,11%); sulla stessa tendenza, guadagni frazionali per l'S&P 100 (+0,26%).

Nell'S&P 500, buona la performance dei comparti beni di consumo secondari (+1,21%), informatica (+0,67%) e sanitario (+0,58%). Nel listino, le peggiori performance sono state quelle dei settori finanziario (-1,54%), energia (-0,63%) e beni industriali (-0,50%).

Tra le migliori Blue Chip del Dow Jones, Home Depot (+2,82%), Wal-Mart (+2,32%), Merck & Co (+1,55%) e Visa (+1,54%).

Le più forti vendite, invece, si sono abbattute su Boeing, che ha terminato le contrattazioni a -3,39%.

Pessima performance per American Express, che registra un ribasso del 2,91%.

Sessione nera per JP Morgan, che lascia sul tappeto una perdita del 2,63%.

In caduta libera Goldman Sachs, che affonda del 2,36%.

Al top tra i colossi tecnologici di Wall Street, si posizionano Tesla Motors (+11,20%), Nvidia (+6,68%), Baidu (+6,15%) e Bed Bath & Beyond (+4,21%).

Le più forti vendite, invece, si sono abbattute su American Airlines, che ha terminato le contrattazioni a -5,33%.

Pesante Discovery, che segna una discesa di ben -2,34 punti percentuali.

Seduta drammatica per Discovery, che crolla del 2,17%.

Sensibili perdite per Liberty Global, in calo del 2,16%.
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.