Sabato 24 Ottobre 2020, ore 16.37
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Alla deriva la Borsa americana

Finanza ·
(Teleborsa) - Giornata nera per la Borsa di New York, che affonda con una discesa del 2,25%, continuando sulla scia ribassista rappresentata da tre cali consecutivi, in essere da giovedì scorso; sulla stessa linea, l'S&P-500 è crollato del 2,78%, scendendo fino a 3.332 punti.

Pesante il Nasdaq 100 (-4,77%); sulla stessa tendenza, depresso l'S&P 100 (-3,08%).

In discesa a Wall Street tutti i comparti dell'S&P 500. Nel listino, i settori informatica (-4,59%), energia (-3,71%) e finanziario (-2,59%) sono stati tra i più venduti.

Al top tra i giganti di Wall Street, Walt Disney (+1,65%) e McDonald's (+0,90%).

I più forti ribassi, invece, si sono verificati su Apple, che ha archiviato la seduta a -6,73%.

Affonda Boeing, con un ribasso del 5,85%.

Crolla Microsoft, con una flessione del 5,41%.

Vendite a piene mani su Goldman Sachs, che soffre un decremento del 3,98%.

Tra i best performers del Nasdaq 100, SBA Communications (+1,83%) e Citrix Systems (+1,10%).

I più forti ribassi, invece, si sono verificati su Tesla Motors, che ha archiviato la seduta a -21,06%.

Pessima performance per Moderna, che registra un ribasso del 13,19%.

Sessione nera per KLA-Tencor, che lascia sul tappeto una perdita del 9,77%.

In caduta libera Lam Research, che affonda del 9,13%.
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.