Mercoledì 21 Ottobre 2020, ore 03.25
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Borsa di New York chiude in rosso. Tornano vendite su tech

Finanza ·
(Teleborsa) - Wall Street torna a scendere con i titoli tecnologici, dopo il rimbalzo del giorno precedente. Il Dow Jones è in calo (-1,45%) e si attesta su 27.535 punti in chiusura; sulla stessa linea, l'S&P-500 è crollato dell'1,76%, scendendo fino a 3.339 punti. In forte calo il Nasdaq 100 (-2,12%); come pure, pesante l'S&P 100 (-1,89%).

Andamento negativo negli States su tutti i comparti dell'S&P 500. Nel listino, i settori energia (-3,67%), informatica (-2,28%) e utilities (-1,77%) sono stati tra i più venduti.

Unica tra le Blue Chip del Dow Jones a riportare un sensibile aumento è McDonald's (+0,77%).

Le peggiori performance, invece, si sono registrate su Apple, che ha chiuso a -3,26%.

Affonda Microsoft, con un ribasso del 2,80%.

Crolla Exxon Mobil, con una flessione del 2,50%.

Vendite a piene mani su Chevron, che soffre un decremento del 2,44%.

Sul podio dei titoli del Nasdaq, Bed Bath & Beyond (+4,90%), Discovery (+1,69%), Tesla Motors (+1,38%) e Moderna (+1,16%).

Le più forti vendite, invece, si sono abbattute su NetApp, che ha terminato le contrattazioni a -4,72%.

Pessima performance per Citrix Systems, che registra un ribasso del 4,46%.

Sessione nera per Netflix, che lascia sul tappeto una perdita del 3,90%.

In caduta libera Regeneron Pharmaceuticals, che affonda del 3,69%.

Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.