Sabato 28 Novembre 2020, ore 16.57
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Prevalgono le vendite a New York

Commento, Finanza ·
(Teleborsa) - Sessione debole per il listino USA, che scambia con un calo dello 0,35% sul Dow Jones: l'indice americano prosegue in tal modo una serie negativa, iniziata martedì scorso, di tre ribassi consecutivi; sulla stessa linea, si posiziona sotto la parità l'S&P-500, che retrocede a 3.467 punti.



In rosso il Nasdaq 100 (-1,39%); come pure, in discesa l'S&P 100 (-0,79%).

Risultato positivo nel paniere S&P 500 per il settore finanziario. Nel listino, le peggiori performance sono quelle dei settori informatica (-1,22%), telecomunicazioni (-1,12%) e sanitario (-0,78%).

Tra i protagonisti del Dow Jones, Walgreens Boots Alliance (+2,92%), JP Morgan (+1,24%), United Health (+1,03%) e Caterpillar (+0,61%).

I più forti ribassi, invece, si verificano su Merck & Co, che continua la seduta con -1,82%.

Microsoft scende dell'1,42%.

Calo deciso per Visa, che segna un -1,3%.

Sotto pressione Apple, con un forte ribasso dell'1,13%.

Tra i protagonisti del Nasdaq 100, Bed Bath & Beyond (+1,46%), Stericycle (+1,28%), SBA Communications (+1,00%) e Dollar Tree (+0,84%).

Le più forti vendite, invece, si manifestano su Vertex Pharmaceuticals, che prosegue le contrattazioni a -20,50%.

In caduta libera Baidu, che affonda del 4,16%.

Pesante Akamai Technologies, che segna una discesa di ben -4,01 punti percentuali.

Seduta drammatica per Tesla Motors, che crolla del 3,49%.
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.