Lunedì 18 Gennaio 2021, ore 01.57
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Ponte Morandi, misure cautelari per diversi manager Autostrade

L'ex Ad Castellucci ai domiciliari. Titolo Atlantia va giù in Borsa

Finanza, Trasporti ·
(Teleborsa) - Nuovi sviluppi nella vicenda del Ponte Morandi a Genova, per il quale sono state disposte misure cautelari per sei manager di Autostrade e gli arresti domiciliari dell'ex Amministratore delegato di Atlantia, Giovanni Castellucci. La misura cautelare gli è stata notificata dalle Fiamme Gialle di Roma, nell'ambito delle indagini avviate nel 2018 dopo il crollo del viadotto.



Questo filone di indagine, il terzo dell'inchiesta principale sul crollo del Ponte Morandi, era stato avviato circa un anno fa e riguardava le barriere fonoassorbenti difettose e pericolose.

Castellucci, che non è più a capo di Atlantia ed ASPI dal gennaio 2019, viene accusato di attentato alla sicurezza dei trasporti e frode in pubbliche forniture.

Assieme a lui altri due ex top manager, l'ex responsabile delle manutenzioni Michele Donferri e l'ex direttore operativo Paolo Berti. Misure interdittive della durata di un anno anche per alcuni degli attuali manager, Stefano Marigliani, Paolo Strazzullo e Massimo Miliani della controllata Spea.

Frattanto, la Borsa ha reagito molto male alla notizia delle misure cautelari, con le azioni Atlantia che hanno virato al ribasso e perdono circa il 4,3%.
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.