Lunedì 23 Novembre 2020, ore 23.36
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Intesa Sanpaolo, finanziamenti per 30 milioni a sostegno del Terzo Settore

Finanza ·
(Teleborsa) - Nuovi fondi a sostegno del Terzo Settore grazie all'iniziativa "Sostegno al Terzo Settore", promossa da Fondazione Cariplo, Intesa Sanpaolo, CSVnet Lombardia, Fondazione ONC, Cooperfidi Italia, Fondazione Peppino Vismara e Fondazione Social Venture Giordano Dell'Amore.



L'operazione, annunciata nel corso dell’evento "Non Profit e accesso al credito", prevede l’erogazione di finanziamenti agevolati per un valore di 30 milioni di euro, sulla base di un articolato sistema di garanzie e fondi di copertura per supportare l’accesso al credito degli Enti attivi in Lombardia e nelle province piemontesi di Novara e del Verbano Cusio Ossola.

L’iniziativa nasce dalla piena consapevolezza dell’attuale condizione di fragilità economico-finanziaria del settore, profondamente colpito dall’emergenza socio-sanitaria causata dalla diffusione del COVID-19. Le Organizzazioni Non Profit in Lombardia sono un ecosistema che conta oltre 50.000 organizzazioni (15,7% sul dato nazionale) impiega 180.000 dipendenti (22,8%) e circa 1 milione di volontari attivi (18,3%).

L’operazione si sviluppa in coordinamento con l’iniziativa nazionale "Sollievo", lanciata a maggio di quest’anno da ACRI-Intesa Sanpaolo, ed è anche costruita sulla base del progetto In-Volo, storica esperienza di collaborazione tra CSV, ONC, Fondazione Cariplo e Intesa Sanpaolo.

L'iniziativa è rivolta a Organizzazioni di volontariato, Associazioni di promozione sociale, Cooperative sociali, Imprese sociali, Fondazioni, Enti filantropici, Società di mutuo soccorso, Enti religiosi, Associazioni sportive, Onlus e altri soggetti attivi in Lombardia e nelle province di Novara e del Verbano Cusio-Ossola. Tali organizzazioni potranno beneficiare di un finanziamento erogato da Intesa Sanpaolo, per importi compresi tra 30.000 ed 500.000 euro, della durata massima di 56 mesi, con 18 mesi di preammortamento e a tassi agevolati, con copertura dei costi di garanzia e di una eventuale parte degli interessi sostenuti.

“A causa della pandemia molti enti di terzo settore stanno vivendo una situazione di estrema fragilità, e un concreto rischio di non sopravvivere alla crisi", afferma Giovanni Fosti, Presidente di Fondazione Cariplo, aggiungendo "è urgente costruire alleanze per impedire che questo prezioso patrimonio di competenze e relazioni venga disperso".

Carlo Messina, Consigliere Delegato e CEO Intesa Sanpaolo, ha ricordato "da molti anni mettiamo a disposizione del Terzo Settore una nostra struttura specifica per erogare credito dotata di professionalità, competenza, strumenti dedicati, aggiungendo "siamo lieti di proseguire in questo cammino affiancando una volta di più la Fondazione Cariplo nel sostenere un settore di cui oggi è tanto più evidente la indispensabile e preziosa funzione.”

"Per ripartire dopo la pandemia il nostro Paese avrà bisogno più che mai del Terzo Settore e dei suoi valori: solidarietà, cura delle persone più fragili, responsabilità, imprese fondate sul mutualismo e la costruzione di bene comune", commenta Mauro Frangi, presidente di Cooperfidi Italia, sottolineando che "dare credito e fiducia alle Organizzazioni e alle Imprese del Terzo Settore significa contribuire al futuro del nostro Paese".

"In un momento così critico, e con la prospettiva di un futuro che sicuramente necessiterà del supporto di tutto il mondo del volontariato, è importante sapere di poter contare sull'aiuto di uno strumento dedicato", dichiara Attilio Rossato, presidente di CSVnet Lombardia.

Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.