Martedì 1 Dicembre 2020, ore 16.10
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Recovery Fund, Gualtieri fiducioso: saranno rispettati i tempi per l'adozione

Il ministro dell'Economia in audizione al Senato ha parlato anche della necessità di una riflessione a livello europeo su una possibile crescita repentina dei Npl.

Economia ·
(Teleborsa) - "Tutta l'Europa ha bisogno che il Next generation Eu parta". Il ministro dell'Economia Roberto Gualtieri in audizione in Senato sugli esiti degli ultimi Ecofin si è detto fiducioso sul superamento della situazione che ha visto la minaccia di veto da parte di Polonia e Ungheria al programma.



"È immaginabile che il trilogo si concluderà nei tempi previsti", ha detto Gualtieri indicando la plenaria del Parlamento Ue del 14 dicembre prossimo come termine per l'adozione del Recovery Fund. Resta però lo "scoglio" della posizione dei due Paesi, definita dal ministro "doppiamente impropria", sia perché sulla questione dello stato di diritto si è raggiunto "un compromesso equilibrato", sia perché si "trasferisce l'insoddisfazione" da una procedura in cui non è previsto il veto al veto sulle proprie risorse.

"Il negoziato in corso non sembra indicare questioni particolarmente insolubili", ha assicurato però Gualtieri, auspicando che la situazione possa essere superata rapidamente.

Il ministro dell'Economia ha sottolineato anche la necessità di lavorare con l'Europa per avere a disposizione rapidamente misure per limitare l'impatto di una repentina crescita dei crediti deteriorati. Gualtieri ha definito "opportuno diversificare lo strumentario delle autorità per intervenire rapidamente se si verificassero impatti sull'economia reale", in particolare suggerendo una riflessione sull'aggiornamento del quadro normativo sulla concorrenza e sugli aiuti di Stato.

Il ministro ha ricordato di aver portato all'attenzione di Bruxelles anche l'ipotesi di una bad bank nazionale "per l'acquisto di Npl e per la massimizzazione del valore nel lungo periodo".


Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.