Venerdì 26 Febbraio 2021, ore 04.22
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Wall Street su nuovi massimi storici con riconoscimento vittoria Biden

Finanza ·
(Teleborsa) - Wall Street termina le contrattazioni su nuovi massimi storici, festeggiando la certificazione della vittoria di Biden alle elezioni, all'indomani dell'assalto al Congresso. Il Dow Jones si ferma a 31.041 punti, proseguendo la serie di tre rialzi consecutivi, iniziata martedì scorso; in rialzo l'S&P-500, che arriva a 3.804 punti. Su di giri il Nasdaq 100 (+2,51%); con analoga direzione, effervescente l'S&P 100 (+1,64%).

Apprezzabile rialzo nell'S&P 500 per i comparti informatica (+2,65%), beni di consumo secondari (+1,80%) e energia (+1,49%). In fondo alla classifica, sensibili ribassi si sono manifestati nel comparto utilities, che ha riportato una flessione di -1,33%.



Al top tra i giganti di Wall Street, Walgreens Boots Alliance (+5,18%), Apple (+3,41%), JP Morgan (+3,28%) e Microsoft (+2,85%).

Le peggiori performance, invece, si sono registrate su 3M, che ha chiuso a -2,58%.

Soffre Coca Cola, che evidenzia una perdita dell'1,13%.

Contrazione moderata per Procter & Gamble, che soffre un calo dello 0,93%.

Sottotono American Express che mostra una limatura dello 0,74%.

Sul podio dei titoli del Nasdaq, Tesla Motors (+7,94%), Xilinx (+6,01%), Nvidia (+5,78%) e KLA-Tencor (+4,89%).

Le più forti vendite, invece, si sono abbattute su Bed Bath & Beyond, che accusa un -10,94%.

Crolla FOX, con una flessione del 3,91%.

Vendite a piene mani su Twenty-First Century Fox, che soffre un decremento del 3,34%.

Preda dei venditori Sirius XM Radio, con un decremento dell'1,53%.

Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.