Lunedì 8 Marzo 2021, ore 16.53
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Wall Street riduce i cali. Twitter risale da minimi seduta

Il social media paga sospensione account Trump

Commento, Finanza ·
(Teleborsa) - La borsa di Wall Street taglia il traguardo di metà seduta con cali ridotti rispetto all'avvio, con gli investitori guardano alle evoluzioni della situazione della politica americana e dei vaccini, mentre riprendono i casi di Covid in Europa ed in Asia. Tra i titoli in evidenza, Twitter risale dai minimi intraday: il social media ha bloccato in modo permanente l'account di Donald Trump.

Tra gli indici statunitensi, il Dow Jones che lima lo 0,21%; sulla stessa linea, cede alle vendite l'S&P-500, che retrocede a 3.809 punti. Variazioni negative anche per il Nasdaq 100 (-0,94%); sulla stessa tendenza, in frazionale calo l'S&P 100 (-0,52%).

Energia (+1,58%) e sanitario (+0,47%) in buona luce sul listino S&P 500. Tra i peggiori della lista del paniere S&P 500, in maggior calo i comparti utilities (-1,30%), beni di consumo secondari (-1,30%) e telecomunicazioni (-1,24%).




Al top tra i giganti di Wall Street, Walgreens Boots Alliance (+5,24%), Exxon Mobil (+3,30%), Merck & Co (+2,02%) e Pfizer (+1,56%).

I più forti ribassi, invece, si verificano su Coca Cola, che continua la seduta con -1,97%.

In rosso Apple, che evidenzia un deciso ribasso dell'1,90%.

Spicca la prestazione negativa di Boeing, che scende dell'1,87%.

Travelers Company scende dell'1,17%.

Tra i protagonisti del Nasdaq 100, Biogen (+8,10%), Bed Bath & Beyond (+6,44%), Moderna (+6,15%) e Nvidia (+4,62%).

Le peggiori performance, invece, si registrano su Baidu, che ottiene -6,82%.

In apnea Tesla Motors, che arretra del 5,81%.

Tonfo di Facebook, che mostra una caduta del 2,67%.

Calo deciso per Monster Beverage, che segna un -1,98%.
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.