Venerdì 5 Marzo 2021, ore 04.47
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Opening Bell stonata per Wall Street

Commento, Finanza ·
(Teleborsa) - Partenza all'insegna della cautela per la borsa di Wall Street, dopo il sell off della vigilia. Sul fronte macroeconomico, l'agenda non prevede la diffusione di dati rilevanti.

Sulle prime rilevazioni, il Dow Jones si attesta sui valori della vigilia a 30.990 punti; sulla stessa linea, resta piatto l'S&P-500, con le quotazioni che si posizionano a 3.805 punti. Guadagni frazionali per il Nasdaq 100 (+0,26%); sui livelli della vigilia l'S&P 100 (+0,14%).

In luce sul listino nordamericano S&P 500 i comparti energia (+0,79%), beni di consumo secondari (+0,76%) e finanziario (+0,48%).



In cima alla classifica dei colossi americani componenti il Dow Jones, Goldman Sachs (+1,27%), Wal-Mart (+0,94%), JP Morgan (+0,93%) e Chevron (+0,87%).

Le peggiori performance, invece, si registrano su Merck & Co, che ottiene -1,14%.

Sostanzialmente debole Visa, che registra una flessione dello 0,82%.

Si muove sotto la parità Nike, evidenziando un decremento dello 0,81%.

Contrazione moderata per Boeing, che soffre un calo dello 0,75%.

Sul podio dei titoli del Nasdaq, Tesla Motors (+3,68%), Moderna (+2,08%), Lam Research (+2,05%) e Baidu (+2,03%).

I più forti ribassi, invece, si verificano su Vodafone, che continua la seduta con -1,36%.

In rosso Equinix, che evidenzia un deciso ribasso dell'1,18%.

Spicca la prestazione negativa di Paychex, che scende dell'1,13%.

Tripadvisor scende dell'1,12%.
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.