Venerdì 23 Aprile 2021, ore 16.40
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Germania, PIL in calo del 5,3% nel 2020

Economia, Macroeconomia ·
(Teleborsa) - Il PIL della Germania rimane praticamente invariato nel quarto trimestre del 2020 rispetto al trimestre precedente, crescendo soltanto dello 0,1%, secondo la stima dell'Ufficio federale di statistica (Destatis).

Dopo la storica flessione del 9,7% nel secondo trimestre del 2020, l'economia tedesca si è ripresa in estate (+ 8,5% nel terzo trimestre), mentre negli ultimi tre mesi dell'anno il processo di ripresa è rallentato a causa della seconda ondata di coronavirus e di un altro lockdown imposto a fine anno.



Su anno il dato corretto per gli effetti del calendario segna un -2,9% dopo il -3,9% rilevato nel terzo trimestre dell'anno. Le stime di consensus erano per una contrazione del 3,4%.

Secondo l'Ufficio federale di statistica, il calo del PIL corretto per il calendario è stato del 5,3% nell'intero 2020 (-5% il dato grezzo).
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.