Venerdì 23 Aprile 2021, ore 06.17
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Snam, impegno per la transizione energetica inserito in statuto

Energia, Finanza ·
(Teleborsa) - L’assemblea degli azionisti di Snam ha approvato alcune modifiche allo statuto, proposte dal CdA a dicembre, tra cui quelle che riguardano l'impegno verso la transizione energetica e il tema dell'equilibrio di genere.

Per quanto riguarda il primo tema, fermo restando l’impegno della società nel core business delle attività regolate di trasporto, stoccaggio e rigassificazione del gas naturale, l’assemblea ha approvato la modifica dell’oggetto sociale di cui all’art. 2 dello statuto per delineare espressamente le attività legate alla transizione energetica: il trasporto e la gestione delle energie rinnovabili, la realizzazione e gestione di impianti connessi alla mobilità sostenibile e l’efficienza energetica. Questa modifica ha avuto il voto favorevole di circa il 97,7% del capitale sociale rappresentato in assemblea e di circa il 69,02% del capitale sociale.

Per quanto riguarda il tema dell'equilibrio di genere, l’assemblea ha modificato l’art. 13 dello statuto per allinearsi alle disposizioni della Legge di Bilancio 2020 che richiedono agli statuti delle società quotate di prevedere che il riparto dei membri del consiglio di amministrazione sia effettuato in modo tale da riservare al genere meno rappresentato una quota pari ad "almeno due quinti" dei componenti da eleggere. Su questa modifica, c'è stato il voto favorevole di circa il 99,64% del capitale sociale rappresentato in assemblea e di circa il 70,39% del capitale sociale.



L’assemblea ha inoltre approvato (voto favorevole del 95,78% del capitale rappresentato in assemblea e di circa il 67,67% del capitale) la proposta del CdA di eliminazione della previsione di cui al comma secondo dell’art. 12 dello statuto, concernente la necessaria autorizzazione assembleare per il compimento di operazioni di "cessione, conferimento, affitto, usufrutto e ogni altro atto di disposizione, anche nell’ambito di joint venture, ovvero di assoggettamento a vincoli dell'azienda ovvero di rami di azienda di rilevanza strategica che ineriscano ad attività relative al trasporto e al dispacciamento del gas".
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.