Mercoledì 3 Marzo 2021, ore 22.42
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Wall Street resta al palo

Finanza ·
(Teleborsa) - Chiusura sulla parità per la Borsa di New York, con il Dow Jones che si attesta a 31.537 punti; sulla stessa linea, resta piatto l'S&P-500, con chiusura su 3.881 punti.

In frazionale calo il Nasdaq 100 (-0,22%); senza direzione l'S&P 100 (+0,06%).

Nell'S&P 500, buona la performance dei comparti energia (+1,61%), telecomunicazioni (+1,05%) e utilities (+0,80%). Il settore beni di consumo secondari, con il suo -0,49%, si attesta come peggiore del mercato.



In cima alla classifica dei colossi americani componenti il Dow Jones, Walt Disney (+2,75%), Visa (+1,95%), Exxon Mobil (+1,47%) e Raytheon Technologies (+1,42%).

Le più forti vendite, invece, si sono abbattute su Home Depot, che ha terminato le contrattazioni a -2,95%.

Si concentrano le vendite su Wal-Mart, che soffre un calo dell'1,63%.

Fiacca Pfizer, che mostra un piccolo decremento dello 0,96%.

Discesa modesta per Walgreens Boots Alliance, che cede un piccolo -0,92%.

Tra i best performers del Nasdaq 100, Wynn Resorts (+7,68%), Marriott International (+4,90%), Tripadvisor (+3,00%) e Netflix (+2,32%).

Le più forti vendite, invece, si sono abbattute su Moderna, che ha terminato le contrattazioni a -5,77%.

In caduta libera Discovery, che affonda del 4,23%.

Pesante Dish Network, che segna una discesa di ben -4,06 punti percentuali.

Seduta drammatica per Discovery, che crolla del 4,04%.
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.