Domenica 18 Aprile 2021, ore 04.00
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Trasporto aereo, cargo recupera livelli pre-Covid. Giù traffico passeggeri

Economia, Trasporti ·
(Teleborsa) - E' la mobilità delle persone a tenere ancora in panne il comparto del trasporto aereo, che è ancora in piena crisi, a dispetto del pieno recupero del settore merci (cargo). E' quanto emerge dalla IATA, associazione internai9zonale del trasporto aereo, che mantiene una view negativa ancora per tutto il 2021.



Traffico Passeggeri ancora giù: -72% sui livelli pre-Covid

Il report relativo al mese di gennaio, conferma che il traffico passeggeri risultava ancora in caduta del 72% rispetto allo stesso mese del 2019 (-69,7% a dicembre 2020) ed in contrazione del 6,6% rispetto a dicembre 2020. A causa delle distorsioni prodotte dallo shock pandemico, la IATA ha elaborato i confronti annuali rispetto all'anno 2019, un anno di normalità e non condizionato dagli eventi del 2020.

A dispetto della tendenza osservata lo scorso ad aprile 2020, che rappresenta il punto più basso dell'anno dello scoppio della pandemia di Covid-10, questo deterioramento del traffico è stato determinato principalmente dai mercati domestici (in calo del 47,4% rispetto a gennaio 2019), in particolare in Asia.

La rinnovata debolezza di gennaio è stata causata da nuove varianti del virus che hanno portato a un'ondata di nuovi contagi e costretto i governi ad aumentare le restrizioni di viaggio.

Cargo torna ai livelli pre-Covid: +1,1% su gennaio 2019

Torna ai livelli pre-Covid, invece, la domanda del settore cargo. A gennaio, la domanda globale è aumentata dell'1,1% rispetto a gennaio 2019 e del 3% rispetto a dicembre 2020.

I fattori trainanti del trasporto di merci sono legati al buon andamento della produzione e dell'attività economica. Tuttavia, i mercati emergenti hanno riportato una domanda di esportazioni più debole a causa della pandemia.

Il recupero della capacità di carico, invece, è stato influenzato negativamente dai nuovi tagli di capacità nella divisione passeggeri. La capacità è diminuita del 5% su base mensile, il primo mese declino da quando è iniziata la ripresa nel mese di maggio.

Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.