Facebook Pixel
Sabato 24 Luglio 2021, ore 15.24
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Borse UE in rialzo, poco mossa Piazza Affari

Commento, Finanza, Spread ·
(Teleborsa) - Poco mossa la borsa di Milano, che non si allinea all'andamento rialzista delle altre borse di Eurolandia. Sul mercato americano si registrano ampi progressi per l'S&P-500, favoriti dalle trimestrali migliori delle attese dei colossi bancari e i dati macroeconomici, anch'essi sopra le attese.

Nessuna variazione significativa per l'Euro / Dollaro USA, che scambia sui valori della vigilia a 1,196. Forte rialzo per l'oro, che segna un guadagno dell'1,86%. Sessione debole per il petrolio (Light Sweet Crude Oil), che scambia con un calo dello 0,21%.



Migliora lo spread (differenziale tra il rendimento del BTP e quello del Bund tedesco), scendendo a +101 punti base, con il rendimento del BTP decennale che si posiziona allo 0,71%.

Tra gli indici di Eurolandia composta Francoforte, che cresce di un modesto +0,3%, performance modesta per Londra, che chiude con un moderato rialzo dello 0,63%, e resistente Parigi, che segna un piccolo aumento dello 0,41%.

Nessuna variazione significativa per il listino milanese, con il FTSE MIB che si attesta sui valori della vigilia a 24.529 punti; sulla stessa linea, resta piatto il FTSE Italia All-Share, con le quotazioni che si posizionano a 26.791 punti.

Pressoché invariato il FTSE Italia Mid Cap (-0,09%); in frazionale progresso il FTSE Italia Star (+0,64%).

Tra i best performers di Milano, in evidenza Amplifon (+2,84%), Inwit (+2,15%), DiaSorin (+1,24%) e Campari (+0,98%).

I più forti ribassi, invece, si verificano su Tenaris, che termina la seduta con -3,65%.

Si concentrano le vendite su CNH Industrial, che soffre un calo dell'1,66%.

Vendite su Nexi, che registra un ribasso dell'1,45%.

Seduta negativa per Fineco, che mostra una perdita dell'1,35%.

In cima alla classifica dei titoli a media capitalizzazione di Milano, GVS (+3,73%), Piaggio (+2,95%), Technogym (+2,45%) e Credem (+1,59%).

I più forti ribassi, invece, si verificano su Autogrill, che chiude la seduta con -3,99%.

Lettera su Esprinet, che registra un importante calo del 3,19%.

Affonda B.F, con un ribasso del 2,28%.

Crolla Sanlorenzo, con una flessione del 2,26%.
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.