Facebook Pixel
Martedì 3 Agosto 2021, ore 20.41
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

MISE, via alla riorganizzazione della Struttura per le crisi d'impresa

Il Ministero ha anche pubblicato l'avviso di selezione per la nomina del Coordinatore della Struttura

Economia, Politica ·
(Teleborsa) - Il Ministero dello Sviluppo Economico ha dato avvio alla riorganizzazione della Struttura per le crisi d'impresa, organo che gestisce i tavoli di crisi aziendali e mira a salvaguardare l'occupazione svolgendo un ruolo di mediazione tra le parti interessate. Ne ha dato notizia lo stesso MISE, pubblicando il decreto firmato dal Ministro dello Sviluppo economico Giancarlo Giorgetti, d'intesa con il Ministro del Lavoro e delle politiche sociali Andrea Orlando, che riorganizza le funzioni e la composizione della struttura.

Il decreto, che ha ottenuto il via libera della Corte dei Conti, potenzia l'organismo "dotandolo di competenze professionali qualificate, funzionali a elaborare proposte operative e di intervento per il superamento delle crisi aziendali", si legge in una nota. L'obiettivo è individuare strumenti innovativi per favorire azioni di reindustrializzazione e riconversione delle aree colpite dalla crisi, tutelare e salvaguardare i lavoratori coinvolti, e favorire l'attrazione di investimenti (nazionali e internazionali) per risolvere le crisi.



La Struttura, la cui articolazione prevede un coordinatore che sarà nominato dal Ministro a seguito di una procedura di selezione, opererà in sinergia con i rappresentanti delle Regioni e degli Enti locali. Potranno, inoltre, essere coinvolti rappresentanti delle organizzazioni sindacali e delle associazioni imprenditoriali.

Contestualmente al decreto, il MISE ha pubblicato anche l'avviso di selezione per la nomina del Coordinatore della Struttura. L'incarico avrà durata annuale (salvo rinnovo) e la prestazione professionale sarà svolta in coordinamento con l'Ufficio di Gabinetto. Il corrispettivo lordo annuo per la posizione è di 150 mila euro.
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.