Facebook Pixel
Giovedì 24 Giugno 2021, ore 12.13
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Vaccini, Moderna: il richiamo funziona anche sulle varianti Covid brasiliana e sudafricana

L'annuncio della casa farmaceutica sulla base dei primi risultati di un test clinico in corso. Intanto in Italia oggi 11.807 nuovi casi e 258 decessi.

Economia, Salute e benessere ·
(Teleborsa) - Moderna ha dichiarato in una nota che una dose di richiamo del suo vaccino Covid-19 ha generato una promettente risposta immunitaria contro le varianti più pericolose del Sars-Cov2, la brasiliana e la sudafricana. L'annuncio della casa farmaceutica è basata sui primi risultati di uno studio clinico in corso, con il quale Moderna sta testando una dose di richiamo da 50 microgrammi in individui già vaccinati.

"Siamo incoraggiati da questi nuovi dati, che rafforzano la nostra fiducia nel fatto che la nostra strategia di richiamo possa essere protettiva contro queste nuove varianti individuate. La forte e rapida spinta dei titoli a livelli superiori alla vaccinazione primaria dimostra anche chiaramente la capacità di mRNA-1273 di indurre la memoria immunitaria – ha commentato Stéphane Bancel, Ceo di Moderna. La piattaforma mRNA di Moderna, ha aggiunto, "permette una rapida progettazione di candidati vaccini che incorporano mutazioni chiave del virus, permettendo potenzialmente un più rapido sviluppo di futuri vaccini alternativi abbinati alle varianti, qualora fossero necessari". Quindi, aggiunge Bancel, "continueremo ad apportare tutti gli aggiornamenti necessari al nostro vaccino Covid-19 per controllare la pandemia".




Nel frattempo sono 11.807 i casi Covid-19 accertati nelle ultime 24 ore in Italia con 324.640 tamponi totali elaborati (ieri 327.169) di cui 189.396 molecolari (ieri 190.363) e 135.244 test rapidi (ieri 136.806). Stabile il rapporto positivi/tamponi totali a 3,63% (ieri 3,23%). Il Ministero della Salute riporta che i casi complessivi di Covid-19 da inizio emergenza sono a quota 4.082.198.

Sono 258 i decessi registrati oggi, che porta il conteggio totale a 122.263 morti da inizio pandemia. Cala sia il numero di pazienti ricoverati in terapia intensiva (oggi sono 60 in meno, 2.308 totali), sia quello degli ospedalizzati con sintomi, 653 in meno rispetto a ieri (sono 16.867 in totale).
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.