Facebook Pixel
Giovedì 5 Agosto 2021, ore 13.13
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Wall Street giù con ansie per inflazione e Fed

Finanza ·
(Teleborsa) - Segno meno in chiusura per il listino USA, che continua a scontare le ansie relative alla crescita dell'inflazione, in attesa della pubblicazione delle Minutes della Fed, che daranno maggiori indicazioni in merito all'ultima riunione di politica monetaria. Il Dow Jones accusa una discesa dello 0,78%; sulla stessa linea, giornata negativa per l'S&P-500, che archivia la seduta a 4.128 punti, in calo dello 0,85%.

Negativo il Nasdaq 100 (-0,72%); sulla stessa tendenza, variazioni negative per l'S&P 100 (-0,84%).

In discesa a Wall Street tutti i comparti dell'S&P 500. In fondo alla classifica, i maggiori ribassi si sono manifestati nei comparti energia (-2,63%), beni industriali (-1,47%) e finanziario (-1,35%).



Unica tra le Blue Chip del Dow Jones a riportare un sensibile aumento è Wal-Mart (+2,11%).

Le peggiori performance, invece, si sono registrate su Chevron, che ha chiuso a -3,08%.

Pessima performance per Honeywell International, che registra un ribasso del 2,70%.

Sessione nera per Caterpillar, che lascia sul tappeto una perdita del 2,08%.

Preda dei venditori DOW, con un decremento dell'1,96%.

Tra i protagonisti del Nasdaq 100, Cerner (+1,86%), Illumina (+1,81%), Twenty-First Century Fox (+1,58%) e Activision Blizzard (+1,47%).

Le peggiori performance, invece, si sono registrate su Vodafone, che ha chiuso a -9,24%.

In caduta libera Western Digital, che affonda del 4,20%.

Pesante Paccar, che segna una discesa di ben -2,94 punti percentuali.

Seduta drammatica per Seagate Technology, che crolla del 2,94%.

Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.