Facebook Pixel
Venerdì 24 Settembre 2021, ore 08.24
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Alitalia, Vestager: "Confido su attuazione intesa raggiunta. Bene compensazioni viaggiatori"

Su MPS la vicepresidente della Commissione Ue ha affermato che "le cose procedono come previsto"

Economia ·
(Teleborsa) - "Sosteniamo gli sforzi per il lancio di Ita come un attore di mercato nuovo, redditizio e distinto da Alitalia, in linea con le regole dell'Ue e confido che riusciremo ad attuare l'intesa comune che abbiamo con il governo italiano". È quanto ha affermato la vicepresidente della Commissione Ue, Margrethe Vestager, responsabile della Politica di concorrenza durante una conferenza stampa oggi a Bruxelles.

In merito all'incontro dello scorso 27 maggio con le autorità italiane Vestager ha definito le discussioni "costruttive, a volte anche molto intense" che hanno portato al raggiungimento di "un'intesa comune su alcuni parametri chiave per assicurare che Ita sia una nuova compagnia". Vestager, lo scorso 30 giugno, ha avuto un ulteriore incontro in video collegamento con il ministro dello Sviluppo economico, Giancarlo Giorgetti, e quello dell'Economia e Finanze, Daniele Franco. "La settimana scorsa – ha proseguito Vestager – ho incontrato i ministri italiani Giorgetti e Franco sui prossimi passi, e ho fiducia nel fatto che applicheremo la nostra intesa comune".

Riguardo all'assunzione di dirigenti di Alitalia da parte di Ita la vicepresidente della Commissione Ue ha precisato che "qualsiasi nuova azienda dovrà assumere dipendenti, da dove arrivano non è necessariamente qualcosa che implica la continuità".

Commentando l'istituzione del fondo biglietti da 100 milioni per rimborsare i viaggiatori di Alitalia quando avverrà il passaggio alla newco Ita, Vestager ha detto di sostenere "pienamente gli sforzi del governo per garantire che le persone vengano in un modo o nell'altro compensate se non possono volare. Penso – ha aggiunto – che questo sia davvero importante per la fiducia nel settore". Vestager ha, inoltre, sottolineato l'importanza di "considerare in modo separato la questione dei biglietti rispetto all'intera questione degli aiuti di Stato per Alitalia e della nuova compagnia Ita".




Affrontata da Vestager in conferenza stampa anche la vicenda riguardante la banca Monte dei Paschi dei Siena. Per la Commissione europea – ha evidenziato Vestager – "le cose stanno andando avanti come si supponeva che accadesse". Nessun commento, invece, da parte di Vestager suoi rumor emersi intorno ai possibili tentativi di acquisizione della banca da parte di un partner, e di una eventuale scadenza per l'uscita dello Stato dal capitale di Mps.



Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.