Facebook Pixel
Venerdì 24 Settembre 2021, ore 03.02
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Coronavirus in Italia, oltre 3500 nuovi casi. In arrivo nuovo Decreto, le ipotesi

Tasso positività all'1,6%. Speranza: "E' ancora presente, contagi in crescita"

Economia, Salute e benessere ·
(Teleborsa) - Sono 3.558 i nuovi casi di coronavirus in Italia, a fronte di 218.705 tamponi, tra molecolari e antigenici con il tasso di positività all'1,6%. Dieci i decessi nelle ultime 24 ore. Stabili ricoveri ordinari e terapie intensive.





Ore di lavoro intenso per il Governo impegnato nella modifica dei parametri per determinare i colori delle Regioni. Per restare in zona bianca, si fa strada l'ipotesi di soglie massime di occupazione dei posti letto del 15% per le terapie intensive e del 20% per i ricoveri nei reparti ordinari. Tiene banco, intanto, il nodo dell'estensione del Green Pass con le Regioni che cercano un punto di caduta che potrebbe essere l'obbligatorietà del certificato verde per i ristoranti dalla zona gialla.

Fitta la tabella di marcia: in programma la conferenza Stato-regioni, la Cabina di regia e, con grande probabilità, il Consiglio dei Ministri mentre si va verso la proroga dello stato di emergenza fino al 31 ottobre.


"Se le vaccinazioni nella popolazione raggiungono alti livelli di copertura "si verifica l'effetto paradosso per cui il numero assoluto di infezioni, ospedalizzazioni e decessi può essere simile tra i vaccinati rispetto ai non vaccinati. In questi casi, l'incidenza, però (intesa come il rapporto tra il numero dei casi e la popolazione) è circa dieci volte più bassa nei vaccinati rispetto ai non vaccinati. Questi numeri se letti correttamente, quindi, ribadiscono quanto la vaccinazione sia efficace". Lo rileva l'Istituto superiore di Sanità (Iss) che ha pubblicato l'aggiornamento delle FAQ in relazione all'analisi dei casi Covid-19 registrati tra i vaccinati.

"Siamo in una fase in cui l'epidemia" di Covid-19 "è ancora il nostro presente e sarebbe un errore pensare che sia passata. I numeri sono in crescita. Guardiamo alla Spagna, all'Olanda e al Regno Unito, ma anche la Francia che ha superato 18mia casi". Lo ha affermato il ministro della Salute Roberto Speranza, nel suo intervento all'evento online promosso da Cittadinanzattiva e dal Forum disuguaglianze e diversità sul tema 'Quale riforma per gli anziani non autosufficienti e le loro famiglie? La società civile stringe un patto e interpella le istituzioni'.
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.