Facebook Pixel
Martedì 19 Ottobre 2021, ore 11.30
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Poco mossa Tokyo. Asia nel complesso debole

Banca centrale Corea alza tassi d'interesse a causa dell'inflazione

Commento, Finanza ·
(Teleborsa) - Seduta fiacca per i mercati asiatici che scontano l'attesa per il simposio di Jackson Hole e per la risalita die contagi Covid nel mondo. Ad alimentare qualche preoccupazione anche l'ascesa dell'inflazione, che ha costretto la banca centrale della Corea ad alzare i tassi di 25 punti base allo 0,75%.

Nessuna variazione significativa in chiusura per il listino di Tokyo, con il Nikkei 225 che si attesta sui valori della vigilia a 27.725 punti, mentre, al contrario, Shenzhen ha perso l'1,18%.

In ribasso Hong Kong (-1,12%); sulla stessa tendenza, leggermente negativo Seul (-0,49%).

Sulla parità Mumbai (+0,2%); in lieve ribasso Sydney (-0,52%).



Sostanzialmente invariata la seduta per l'Euro contro la valuta nipponica, che scambia sui valori della vigilia. La giornata del 25 agosto si presenta piatta per l'Euro nei confronti della divisa cinese, che mostra un esiguo +0,06%. Giornata fiacca per l'Euro contro il Dollaro hongkonghese, che passa di mano con un trascurabile +0,01%.

Il rendimento per l'obbligazione decennale giapponese è pari 0,02%, mentre il rendimento del titolo di Stato decennale cinese tratta 2,86%.

Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.