Facebook Pixel
Sabato 16 Ottobre 2021, ore 20.59
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Aspettando il vertice Opec+: petrolio gira in ribasso

Finanza ·
(Teleborsa) - Il prezzo del petrolio scivola al ribasso, in attesa della partenza di Wall Street e dell'esito del vertice dell'Opec+, che si tiene oggi in videoconferenza. Non si attendono grandi novità dalla formulazione allargata del cartello, che comprende i 23 membri ufficiali e 10 membri aggiunti, fra cui la Russia.



La prospettiva di conferma della strategia di aumento graduale della produzione, ad un ritmo di 400 mila barili al mese da qui a dicembre, sembra innervosire il mercato, che spinge il prezzo del Light crude67,62 dollari al barile (-1,28%) ed il Brent a 70,98 dollari (-0,9%).

A fine anno il cartello rivedrà la sua strategia e, nel caso confermi l'attuale aumento mensile dell'output, si prevede che ripianerà il gap produttivo rispetto ai livelli pre-pandemia entro l'autunno del 2022.

Nel frattempo, gli esperti dell'OPEC hanno anche rivisto al rialzo le previsioni di crescita della domanda nel 2022 a 4,2 milioni barili dai 3,28 milioni indicati in precedenza.

(Foto: Raimond Castillo / Pixabay)
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.