Facebook Pixel
Martedì 26 Ottobre 2021, ore 20.05
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Connettività a bordo treno: incontro Governo - FS - operatori TLC

Obiettivo elevare gli standard sui servizi ferroviari

Economia, Trasporti ·
(Teleborsa) -

Garantire una connessione di qualità a bordo treno durante i propri viaggi di piacere, studio e lavoro, potenziandone la copertura anche nei tratti a maggiore criticità, come ad esempio il passaggio in galleria: questo l'argomento al centro dell’incontro che si è svolto ieri, martedì 7 settembre, convocato presso il Ministero dell’Innovazione Tecnologica e della Transizione Digitale.





Lo riporta FS News, testata giornalistica online del Gruppo, sottolineando che al tavolo hanno preso parte il titolare del dicastero, ministro Vittorio Colao, il ministro delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili Enrico Giovannini, la Sottosegretaria allo Sviluppo Economico, Anna Ascani, l’amministratrice delegata di RFI (Gruppo FS) Vera Fiorani, e i principali operatori di telefonia mobile, tra cui TIM, Vodafone, WindTre, Iliad e Fastweb, al fine di avviare un tavolo di lavoro e confronto per venire incontro alle esigenze di viaggiatori e addetti ai lavori.

Il corretto e duraturo collegamento internet a dispositivi mobili, tablet e pc - si legge - "è da tempo al centro di interventi per il suo potenziamento sia a bordo dei treni che lungo l’infrastruttura ferroviaria. Tra gli obiettivi della riunione tra Governo, RFI e operatori TLC, quello di definire il perimetro delle iniziative necessarie per migliorare e portare a livelli di eccellenza internazionale la connettività voce e dati sui servizi ferroviari italiani, il tutto per facilitare la mobilità sostenibile e l’utilizzo del digitale nella vita personale e lavorativa dei passeggeri".

Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.