Facebook Pixel
Giovedì 28 Ottobre 2021, ore 23.05
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Prevalgono le vendite a New York

Investitori prudenti in vista della riunione della Federal Reserve

Commento, Finanza ·
(Teleborsa) - L borsa di Wall Street taglia il traguardo di metà seduta in calo con gli investitori prudenti in vista della riunione della Federal Reserve, in calendario la prossima settimana. Tra gli indici statunitensi, il Dow Jones scambia con un calo dello 0,32%; sulla stessa linea, si muove al ribasso l'S&P-500, che perde lo 0,62%, scambiando a 4.446 punti. In rosso il Nasdaq 100 (-1%); come pure, leggermente negativo l'S&P 100 (-0,6%).

Nell'S&P 500, non si salva alcun comparto. Tra i peggiori della lista dell'S&P 500, in maggior calo i comparti materiali (-1,88%), informatica (-1,26%) e telecomunicazioni (-0,89%).



Al top tra i giganti di Wall Street, United Health (+0,88%) e Wal-Mart (+0,59%).

Le più forti vendite, invece, si manifestano su DOW, che prosegue le contrattazioni a -2,66%.

Seduta negativa per Visa, che mostra una perdita dell'1,72%.

Sotto pressione Microsoft, che accusa un calo dell'1,42%.

Scivola Apple, con un netto svantaggio dell'1,36%.

Tra i best performers del Nasdaq 100, Bed Bath & Beyond (+3,75%), Baidu (+1,74%), Tripadvisor (+1,74%) e Discovery (+1,55%).

I più forti ribassi, invece, si verificano su Moderna, che continua la seduta con -6,25%.

Tonfo di Qualcomm, che mostra una caduta del 2,75%.

Lettera su Applied Materials, che registra un importante calo del 2,60%.

Affonda NetApp, con un ribasso del 2,30%.
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.