Facebook Pixel
Martedì 7 Dicembre 2021, ore 12.19
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

ASML alza la guidance. Prevede boom a lungo termine per domanda di chip

Finanza ·
(Teleborsa) - ASML - azienda high-tech olandese e uno dei principali fornitori a livello mondiale di macchine per il industria dei semiconduttori - ha rivisto al rialzo le stime di crescita a lungo termine, sulla base di una crescente domanda per i suoi prodotti. La società prevede infatti che "i megatrend globali nel settore dell'elettronica, supportati da un ecosistema altamente redditizio e fortemente innovativo, continueranno ad alimentare la crescita del mercato dei semiconduttori".

Sulla base di diversi scenari di mercato, ASML crede di poter raggiungere un fatturato annuo nel 2025 compreso tra circa 24 miliardi di euro e 30 miliardi di euro, con un margine lordo nel 2025 compreso tra circa il 54% e il 56%. La previsione è significativamente superiore alla fascia di 15-24 miliardi di euro prevista in precedenza. La società afferma inoltre di vedere "opportunità di crescita significative oltre il 2025" e si aspetta un tasso di crescita annuale dei ricavi di circa l'11% per il periodo 2020-2030.



Nel comunicato sui conti diffuso a luglio, ASML aveva affermato di aspettarsi un aumento del 35% delle vendite a quasi 19 miliardi di euro nel 2021, con margini lordi superiori al 50%, superando il limite inferiore della sua gamma di obiettivi al 2025.

ASML è un peso massimo del settore, in quanto tra i suoi clienti ci sono Samsung e Taiwan Semiconductor Manufacturing (TSMC), che produce chip colossi tech come Apple. Negli ultimi 12 mesi la domanda di chip è aumentata significativamente in tutto il mondo, con il rimbalzo post-pandemia che ha portato a una crisi della catena di approvvigionamento del settore, che ha avuto gli effetti più gravi sul comparto automotive.
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.