Facebook Pixel
Mercoledì 1 Dicembre 2021, ore 05.19
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Ferragamo, Frédéric Biousse e Annalisa Loustau Elia nuovi consiglieri indipendenti

Finanza ·
(Teleborsa) - Il consiglio di amministrazione di Salvatore Ferragamo - società quotata sull'MTA di Borsa Italiana e attiva nel settore del lusso - ha nominato amministratori per cooptazione Frédéric Biousse e Annalisa Loustau Elia. Biousse era presente come candidato nella lista di maggioranza presentata nel corso dell'ultima assemblea dall'azionista di controllo Ferragamo Finanziaria. I due nuovi consiglieri rimarranno in carica fino alla prossima assemblea. La società ha verificato che sussistono i requisiti di indipendenza.

I nuovi amministratori sono stati cooptati, previo parere favorevole del Comitato Remunerazioni e Nomine e approvazione del Collegio Sindacale, in sostituzione dei consiglieri Marinella Soldi e Micaela le Divelec Lemmi, che avevano rassegnato le proprie dimissioni con efficacia rispettivamente dal 27 luglio 2021 e 7 settembre 2021.



Frédéric Biousse ha lavorato per 20 anni nel retail e nel settore del lusso, con esperienze in Cartier, Printemps, Comptoir des Cotonniers, SMCP, Les Domaines de Fontenille. Nel 2016 ha co-fondato Experienced Capital (CP), fondo di investimento incentrato su marchi nel segmento del cosiddetto lusso accessibile e con potenziale globale.

Annalisa Loustau Elia ha iniziato la sua carriera in Procter & Gamble, con ruoli di responsabilità in Pampers e L’Oréal. Nel 2004 è entrata nel Comitato esecutivo di Cartier come Worldwide Executive Vice President. Dal 2008 al gennaio 2021, è stata membro del comitato esecutivo del gruppo Printemps. È Independent Director del CdA di Legrand dal 2013, di Campari dal 2016 e di Kaufman & Broad dal 2021.
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.