Facebook Pixel
Lunedì 6 Dicembre 2021, ore 15.32
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Coronavirus in Italia, oltre 3800 nuovi casi. Speranza: in prossimo CdM riaperture e capienze

Cinquantuno vittime oggi

Economia, Salute e benessere ·
(Teleborsa) - Sono 3.804 i di Covid-19 registrati in Italia nelle ultime 24 ore a fronte di poco più di 308 mila tamponi effettuati, tra antigenici e molecolari con il tasso di positività all'1,2%.





Cinquantuno le vittime che portano il totale a 130.921 decessi dall’inizio dell'emergenza Covid-19 nel nostro Paese. Questi i numeri del bollettino di oggi, giovedì 30 settembre, diffuso come ogni giorno dal Ministero della Salute per aggiornare la situazione coronavirus nel nostro Paese.

La campagna di vaccinazione anti-Covid "è andata benissimo in tante regioni italiane, che sono andate veramente come treni e abbiamo raggiunto delle percentuali che ci collocano ai primi posti in Europa. Abbiamo dimostrato che c'è un'organizzazione sul territorio che ha funzionato. La sfida post covid è ora recuperare in termini di screening e delle altre vaccinazioni, per recuperare gli esami persi". Lo ha detto il direttore della Prevenzione del ministero della Salute, Gianni Rezza, intervenuto all'iniziativa "Inventing for life Health Summit" promossa da Msd Italia.

Stando all’ultimo aggiornamento del report del Ministero della salute sulla campagna vaccinale anti Covid, in Italia sono 84.612.928 le dosi di vaccino anti covid somministrate finora. Le persone che hanno ricevuto la seconda dose o il vaccino monodose che permette di completare il ciclo vaccinale sono in totale 42.417.178 corrispondenti al 78,54% della popolazione over 12. Inoltre 71.611 persone hanno ricevuto anche la terza dose pari al 7,69% della popolazione interessata dal richiamo.

"Lavoreremo nel Consiglio dei ministri della prossima settimana" a nuove riaperture e sulle capienze massime di alcuni locali. A dirlo è il ministro della salute Roberto Speranza a margine della presentazione del "Frecciarosa". "Questa settimana abbiamo approvato un documento fondamentale per il futuro del Paese, la nota di aggiornamento al DEF. La prossima settimana sicuramente interverremo su questi temi", aggiunge.




Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.