Facebook Pixel
Domenica 28 Novembre 2021, ore 16.37
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Webuild, a Lane contratto in USA per la I-495

Contratto da 441 milioni di dollari

Finanza, Trasporti ·
(Teleborsa) - Lane, società americana del Gruppo Webuild, ha ottenuto l’aggiudicazione del contratto da 441 milioni di dollari (380 milioni di euro) per la progettazione e la realizzazione del progetto 495 Express Lanes Northern Extension (495 NEXT) in Virginia, che porterà all’ampliamento di una delle arterie autostradali più trafficate degli Stati Uniti, la I-495, con benefici in termini di decongestionamento del traffico e di miglioramento della sicurezza stradale per l’area di Washington, D.C.

Il contratto porta a 10,6 miliardi di euro il valore totale consolidato dei nuovi ordini che Webuild ha acquisito, ha in corso di finalizzazione o per cui risulta migliore offerente da inizio anno, e a cui vanno aggiunti gli ulteriori 13 miliardi di euro relativi al contratto per la realizzazione della prima linea ferroviaria ad alta velocità in Texas.

Il 495 NEXT è stato sviluppato con formula PPP (Private-Public Partnership) da Transurban, per conto del Virginia Department of Transportation. Transurban è uno dei più importanti gestori di rete stradali al mondo, attivo anche in Australia e Nord America. Il 495 NEXT si collegherà alla futura I-495 (Capital Beltway) in Maryland per il potenziamento della mobilità multimodale e della connettività dell’area, che prevede anche una estensione dell’American Legion Bridge tra la Virginia e il Maryland per soddisfare le esigenze di viaggio della popolazione in crescita dell’area di Washington, D.C.


Il nuovo contratto, assegnato per il 100% a Lane, consolida la leadership di Lane nel settore della mobilità sostenibile negli Stati Uniti, maggiore mercato estero di riferimento per il Gruppo e dove è previsto un maxi piano per le infrastrutture per strade, ponti e altre vie di comunicazione e per l’alta velocità ferroviaria. La nuova aggiudicazione segue il maxi-contratto, recentemente sottoscritto da Webuild e Lane, per la costruzione della prima linea ferroviaria ad alta velocità degli Stati Uniti, che collegherà Dallas a Houston: un esempio di mobilità sostenibile che renderà veloce, sicuro ed ecologico viaggiare nel Paese.

Il progetto 495 NEXT porterà Lane ad ampliare 4 chilometri della I-495, da Old Dominion Drive a sud fino alla George Washington Memorial Parkway verso nord, con la realizzazione di due corsie per ogni direzione dedicate ai veicoli con più di una persona a bordo – le cosiddette High Occupancy Travel (HOT) lane – che garantiranno ai pendolari una riduzione di circa 24 minuti dei tempi di percorrenza durante gli orari di punta. Il progetto punta infatti a garantire tempi di viaggio più affidabili e prevedibili: anche attraverso l’introduzione di incentivi per l’utilizzo di autobus, sistemi di car pooling e altri mezzi di trasporto, si stima che il progetto favorirà la mobilità di 2.500 persone in più all’ora in entrambe le direzioni lungo la trafficata arteria I-495. Si prevede l’avvio della costruzione a inizio 2022, con ultimazione dei lavori previsti nel 2025.
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.