Facebook Pixel
Venerdì 3 Dicembre 2021, ore 11.18
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Pfizer chiede autorizzazione FDA per vaccino Covid a fascia 5-11 anni

Nelle ultime 24 ore in Italia registrati 2.938 contagi e 41 vittime su un totale di 297mila tamponi effettuati

Economia, Salute e benessere ·
(Teleborsa) - La big farmaceutica statunitense Pfizer ha chiesto alla FDA, l'authority USA per i farmaci, di autorizzare il suo vaccino anti Covid a mRNA per la fascia di età tra i 5 e gli 11 anni, che copre una platea di circa 28 milioni di bambini. Attualmente l'azienda ha coperto con il vaccino anti-Covid la popolazione dai 12 anni in su, sia in Europa che in USA, essendo stata autorizzata rispettivamente da EMA e FDA alla somministrazione.



Frattanto, arrivano le prime evidenze positive dalla somministrazione combinata, in Italia, del vaccino antinfluenzale Sanofi Pasteur in combinazione con la terza dose di vaccino Covid-19 mRNA. La somministrazione - ha annunciato l'azienda che produce l'antinfluenzale - è risultata "sicura" e "ben tollerata" da chi ha ricevuto la combinazione dei due vaccini ed ha generato una "adeguata risposta anticorpale" pari a quella del vaccino somministrato singolarmente.

Dal consueto bollettino del Ministero della Salute, emerge che in Italia, nelle ultime 24 ore, sono stati registrati 2.938 casi positivi al Covid e 41 vittime su un totale di 297mila tamponi effettuati, con un tasso di positività che si attesta all’1%. Dati in calo rispetto alla giornata precedente quando c'erano stati 3.235 contagi e 39 morti per 301.773 tamponi ed un tasso dell'1,1%.

Gli attualmente contagiati calano a 83.946, più di un migliaio in meno, con una riduzione sia dei ricoverati nei reparti ordinari (2.824) sia delle terapie intensive (403).



Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.