Facebook Pixel
Lunedì 29 Novembre 2021, ore 04.26
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

DAZN, arriva l'ordine dell'Agcom: migliorare servizio e assistenza clienti

La risposta della società: a disposizione per trovare soluzioni ancora più efficaci.

Economia, Telecomunicazioni ·
(Teleborsa) - AgCom ha adottato un ordine nei confronti di DAZN di di adottare ogni comportamento rispettoso dei diritti degli utenti, prevedendo ogni accorgimento funzionale a prevenire i malfunzionamenti della propria piattaforma di origine del segnale televisivo trasmesso in live streaming ed implementando al contempo un servizio di assistenza clienti efficace ed efficiente, che preveda la possibilità di un contatto diretto con una persona fisica.

"Le segnalazioni pervenute da consumatori ed Associazioni ed i dati sin qui raccolti dall’Autorità circa l’andamento delle trasmissioni hanno evidenziato, nella fornitura del servizio, criticità tali da rendere necessario e non più procrastinabile un intervento urgente", si legge in una nota dell'Autorità. L’intervento da parte dell'Agcom, prosegue la nota, "si è reso necessario in considerazione del valore economico e sociale riconosciuto dall’ordinamento al calcio. A questo si aggiunge il diritto degli abbonati di vedere garantita una esperienza di visione soddisfacente, priva di interruzioni e con adeguati standard di qualità considerando che DAZN ha in esclusiva (e co-esclusiva) la trasmissione delle partite di calcio di serie A". L’Autorità ha quindi chiesto a DAZN di comunicare le precauzioni adottate mediante una relazione dettagliata entro 30 giorni. Nella stessa seduta è stato anche avviato un procedimento per definire i parametri di qualità dei servizi di trasmissione in live streaming delle partite di campionato di calcio da parte della società DAZN, nonché le soglie ed i criteri per la quantificazione e la corresponsione di indennizzi nei confronti degli utenti a fronte dei disagi subiti.

DAZN ha reso noto di essere impegnata a trovare soluzioni. "Abbiamo avviato in queste settimane un confronto con le istituzioni e il regolatore per condividere quanto abbiamo messo in campo per migliorare il servizio e l'esperienza di visione degli eventi sportivi. Siamo al lavoro e siamo a disposizione dell'Autorità per sederci attorno a un tavolo per trovare soluzioni ancora più efficaci, eque e condivise nel breve periodo", ha fatto sapere in una nota la società.



Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.