Facebook Pixel
Lunedì 17 Gennaio 2022, ore 05.48
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Chiusura in rialzo per la Borsa di Milano e le altre Borse europee

Commento, Finanza, Spread ·
(Teleborsa) - Lieve aumento per Piazza Affari, al pari delle principali Borse Europee. Stabile sulla piazza di New York l'S&P-500. Questa mattina, la presidente della BCE ha detto che è "molto improbabile" che nel prossimo anno si verifichino le condizioni stabilite per procedere a rialzi dei tassi di interesse.

Seduta in frazionale ribasso per l'Euro / Dollaro USA, che lascia, per ora, sul parterre lo 0,21%. Nessuna variazione significativa per l'oro, che scambia sui valori della vigilia a 1.863,5 dollari l'oncia. Il Petrolio (Light Sweet Crude Oil) in calo (-0,99%) si attesta su 79,99 dollari per barile.



Sulla parità lo spread, che rimane a quota +121 punti base, con il rendimento del BTP decennale che si posiziona allo 0,93%.

Tra le principali Borse europee performance modesta per Francoforte, che mostra un moderato rialzo dello 0,34%, nulla di fatto per Londra, che passa di mano sulla parità, e resistente Parigi, che segna un piccolo aumento dello 0,53%.

Il listino milanese mostra un timido guadagno in chiusura, con il FTSE MIB che ha messo a segno un +0,49%, consolidando la serie di quattro rialzi consecutivi, avviata mercoledì scorso; sulla stessa linea, il FTSE Italia All-Share fa un piccolo salto in avanti dello 0,42%, portandosi a 30.528 punti.

Sulla parità il FTSE Italia Mid Cap (-0,06%); in lieve ribasso il FTSE Italia Star (-0,29%).

Nella Borsa di Milano, il controvalore degli scambi nella seduta odierna è stato pari a 1,78 miliardi di euro, in calo di 580,1 milioni di euro, rispetto ai 2,36 miliardi della vigilia; i volumi si sono attestati a 0,65 miliardi di azioni, rispetto ai 0,98 miliardi precedenti.

Tra i best performers di Milano, in evidenza Telecom Italia (+3,06%), Terna (+1,83%), Unipol (+1,60%) e Hera (+1,36%).

Le peggiori performance, invece, si sono registrate su Nexi, che ha chiuso a -0,74%.

Si muove sotto la parità Tenaris, evidenziando un decremento dello 0,68%.

Contrazione moderata per Buzzi Unicem, che soffre un calo dello 0,58%.

Tra i migliori titoli del FTSE MidCap, Carel Industries (+3,62%), Esprinet (+3,27%), Garofalo Health Care (+2,82%) e Maire Tecnimont (+2,59%).

Le più forti vendite, invece, si sono abbattute su El.En, che ha terminato le contrattazioni a -6,80%.

Tonfo di Datalogic, che mostra una caduta del 6,78%.

Lettera su FILA, che registra un importante calo del 5,77%.

Seduta negativa per Fincantieri, che mostra una perdita del 2,70%.
Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.