Facebook Pixel
Giovedì 27 Gennaio 2022, ore 09.37
Azioni Milano
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Zona Euro, nel 3° trimestre PIL in aumento del 2,2% e occupazione dello 0,9%

Economia, Macroeconomia ·
(Teleborsa) - Nel terzo trimestre del 2021, il PIL destagionalizzato è aumentato del 2,2% nell'area euro e del 2,1% nell'UE, rispetto al trimestre precedente, secondo la seconda stima pubblicata da Eurostat, l'ufficio statistico dell'Unione europea. Nel secondo trimestre del 2021, il PIL era cresciuto del 2,1% nell'area euro e del 2% nell'UE.

Rispetto allo stesso trimestre dell'anno precedente, il PIL destagionalizzato è aumentato del 3,7% nell'area euro e del 3,9% nell'UE nel terzo trimestre del 2021, dopo il +14,2% nell'area euro e il +13,7% nell'UE nel trimestre precedente.

Il numero di occupati è aumentato dello 0,9% sia nell'area dell'euro che nell'UE nel terzo trimestre del 2021, rispetto al trimestre precedente. Nel secondo trimestre del 2021 l'occupazione era aumentata dello 0,7% nell'area dell'euro e dello 0,8% nell'UE. Rispetto allo stesso trimestre dell'anno precedente, l'occupazione è aumentata del 2% nell'area euro e del 2,1% nell'UE nel terzo trimestre del 2021, dopo il +1,9% in entrambe le aree nel secondo trimestre del 2021.






Commenti
Nessun commento presente.
Per inserire stili HTML nel commento seleziona una parola o una frase e fai click sull'icona corrispondente.